Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Torna alle News

La cluster policy dell’Unione Europea: opportunità e percorsi di azione nell’ottica di Smart Puglia 2020.

13 settembre 2016

Fiera del Levante, 13 settembre 2016 ore 10


La Commissione Europea considera la cooperazione interregionale e l’internazionalizzazione elementi cruciali delle Strategie di Specializzazione Intelligente e per tale motivo ha dato avvio ad attività di supporto alle Regioni nell’implementazione dello loro Strategie di Specializzazione Intelligente lanciando tre Sotto Piattaforme (tematiche) nei settori della Modernizzazione Industriale, Agrifood e Energia ed avviando un’azione sinergica e parallela per i Cluster denominata European Strategic Cluster Partnerships.
 
 
A partire da maggio 2016 e fino a dicembre 2016, la Direzione Generale per la Crescita della Commissione UE ha lanciato una Call for Interest in cui invita cluster, business network, istituti di ricerca, parchi scientifici, ad aggregarsi e cooperare al fine di rafforzare la partecipazione dei distretti e del settore privato alla fase di implementazione delle smart specialisation strategies nazionali e regionali.
 
Nell’ambito del workshop saranno affrontati temi quali la “Strategia di Specializzazione Intelligente”; il ruolo degli attori regionali e le collaborazioni tra regioni e distretti (Clusters) a livello europeo per il modello di sviluppo economico; la politica europea dei Distretti e le opportunità progettuali per i Distretti pugliesi per l’internazionalizzazione, per potenziare il loro capitale umano, per cooperare a livello europeo.
 
Ne discuteranno, dopo il saluto di benvenuto della dott.ssa Giovanna Genchi, Dirigente della Sezione Internazionalizzazione - Regione Puglia, nella I Sessione - Il valore aggiunto di una cooperazione rafforzata a livello europeo, la dott.ssa Adriana Agrimi, Dirigente della Sezione Ricerca Industriale e Innovazione - Regione Puglia (Smart Puglia 2020 ed il percorso futuro), il dott. Luigi Gallo di Invitalia (La politica nazionale per i Distretti e la Strategia di Specializzazione Intelligente) ed il dott. Luigi Triggiani ed il dott. Mario Citelli di European Enterprise Network EEN – Unioncamere Puglia (La Rete European Enterprise Network ed i servizi di supporto all’innovazione per le piccole e medie imprese).
 
Nella II Sessione (Creazione di partenariati strategici a livello europeo e globale), moderata dal dott. Paolo Casalino, Dirigente Ufficio di Bruxelles - Regione Puglia, interverranno Carsten Schierenbeck, DG Crescita, Commissione europea in videoconferenza da Bruxelles (La Cluster policy dell’Unione Europea e la “EU Strategic Cluster partnerships” - Opportunità di finanziamento per i distretti in Horizon 2020 (Innosup) e Cosme ed a seguire ci sarà una sessione interattiva con gli stakeholder per una prima mappatura delle cooperazioni in corso e future a livello internazionale dei distretti pugliesi e degli altri attori della ricerca, sviluppo ed innovazione.

 

Allegati

Programma