Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Torna alle News

Il nuovo codice doganale dell’Unione Europea (CDU): aspetti normativi ed attuativi della semplificazione amministrativa in Dogana.

19 settembre 2016

Unioncamere Puglia, partner della rete Enterprise Europe Network, in collaborazione con la Camera di Commercio di Lecce e l’Agenzia delle Dogane organizza per il 19 settembre p.v. dalle 9.30 alle 14.00 un seminario teso ad approfondire le novità introdotte dal nuovo codice doganale entrato in vigore il 1 maggio u.s. Le tematiche affrontate riguarderanno:

 

I regimi doganali

La rappresentanza in dogana

Le novità principali del CDU

La figura dell’Operatore Economico Autorizzato (AEO) nel nuovo codice (cenni)

La classificazione doganale e le nuove ITV

L’origine delle merci e le nuove IVO

 

Dopo i saluti del Presidente della Camera di Commercio Alfredo Prete, del Segretario Generale Francesco De Giorgio, di Luigi Triggiani Coordinatore di Unioncamere Puglia e di Roberto Chiara Direttore Interregionale per la Puglia, il Molise e la Basilicata dell’Agenzia delle Dogane, seguiranno gli interventi di Giovanni Galante, Presidente dell’Ordine Professionale doganalisti di Puglia, Basilicata e Molise e di Jolanta Bidetti Responsabile servizi doganali e referente locale AEO Ufficio Dogane di Lecce.

 

L’appuntamento è per il 19 p.v. dalle ore 9.30 alle 14.00 presso la sala conferenze della Camera di Commercio.

Si invitano gli operatori interessati a segnalare nella scheda di adesione quesiti specifici relativi agli argomenti trattati che saranno affrontati, compatibilmente con il tempo a disposizione, dagli esperti in aula.


Per informazioni
Sergi Mariella mariella.sergi@unioncamerepuglia.it 

Allegati

Programma