Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n. 6 del 15/06/2013

15.06.2013

In Primo Piano

Competitivita del Made in Italy nei settori innovativi - Missione outgoing "Green Tech" - Pechino (Cina), 23-27 settembre 2013
Enterprise Europe Network Italia invita le imprese a partecipare alla prossima missione outgoing prevista all'interno del progetto "Competitivita del Made in Italy nei settori innovativi", promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e affidato al sistema camerale italiano per la sua realizzazione.
Il progetto prevede una serie di attivita e azioni finalizzate a valorizzare e accrescere la competitivita, come principale fattore di crescita delle PMI, promuovendo l'eccellenza italiana nelle tecnologie della green economy e delle energie rinnovabili in paesi target quali la Repubblica Popolare Cinese.

Questo progetto si pone una serie di obiettivi primari e specifici:

  • accrescere la competitivita attraverso la realizzazione di partnership transnazionali a contenuto tecnologico;
  • promuovere le collaborazioni industriali sostenendo e promuovendo i processi di R&S e capitalizzando/condividendo le best practice;
  • incentivare la collaborazione e lo scambio tra il sistema della ricerca, il sistema delle PMI e le strutture di governo del territorio.

Al fine di facilitare l'attivita di matchmaking tra le imprese italiane e gli operatori cinesi che operano nei settori della green economy e delle energie rinnovabili, Assocamerestero, in collaborazione con le Camera di Commercio Italiana a Pechino e la Camera di Commercio Italo-Cinese in Italia, organizzano un programma di attivita specifiche appositamente pensate per favorire la collaborazione industriale tra le eccellenze italiane e quelle locali.

La missione outgoing nella Repubblica Popolare Cinese si rivolge in particolare alle imprese operanti nei settori:

  • Trattamento rifiuti;
  • Energia pulita (eolica, idrica, solare);
  • Tecnologie miglioramento ambientale (tecnologie e trattamenti inquinamento aria/terra/acqua.

Modalita di partecipazione
Le imprese interessate dovranno compilare il company profile ed inviarlo entro e non oltre il 10 luglio 2013 via e-mail a:

La nota informativa completa ed il Company Profile sono disponibili su www.bridgeconomies.eu

Pre-informativa: Partnering Event "EEN Biotech and Bioeconomy - IFIB 2013" - Napoli, 22-23 ottobre 2013
Si terra in occasione del "Forum italiano sulla Biotecnologia e la Bioeconomia Industriale 2013", l'evento di b2b organizzato dai partner campani del Consorzio BRIDG?conomies (www.b2match.eu/ifib2013).
Nella prossima Newsletter tutti gli approfondimenti.

News dall'Europa

Nuovo strumento online per le PMI che fanno affari in Cina: Banca Dati Legislativa
Allo scopo di fornire un'introduzione alla legislazione cinese sugli investimenti esteri ed il commercio estero, il team legale del Centro EU-SME ha compilato e reso disponibile in forma di banca dati, una serie di informazioni su 40 leggi e regolamenti, rilevanti per fare affari in Cina.
Previa registrazione (gratuita per le PMI degli Stati Membri) si puo accedere alla Banca Dati tramite il sito del Centro: www.eusmecentre.org.cn/content/law-database 

Le voci della terminologia dell'Agenzia Europea per la Chimica (ECHA) facili da scaricare
Gli utenti che desiderano scaricare o fornire commenti sulle voci, non hanno piu bisogno di registrarsi. Le voci possono ora essere filtrate secondo l'ambito di competenza e scaricate in formato Microsoft Excel o TermBase eXchangeformat. Gli utenti possono inoltre selezionare una, due o piu lingue europee.
La terminologia dell' ECHA contiene piu di 1000 voci relative ai regolamenti REACH, CLP e ai biocidi e le loro definizioni in 22 lingue europee, inclusa la dichiarazione precauzionale e di rischio CLP, e i pittogrammi.
http://echa.cdt.europa.eu/SearchByQueryLoad.do;jsessionid=D5A2DF749F345755F1D2F78AFEF3F820?method=load

Consultazioni

Salute e sicurezza sul lavoro, una consultazione pubblica sul futuro delle attivita dell'UE
La Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica, aperta fino al 26 agosto. Tale iniziativa prevedibilmente contribuira a identificare le sfide attuali e future in tema di salute e sicurezza sul lavoro e le soluzioni per affrontarle. Sono particolarmente ricercati i contributi dei rappresentanti delle autorita pubbliche degli Stati membri, delle organizzazioni rappresentative dei lavoratori e dei datori di lavoro, nonché delle parti interessate e degli esperti in tema di salute e sicurezza sul lavoro.
Per saperne di piu e partecipare alla Consultazione: http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-491_it.htm

Eventi

Giornata Informativa "Le rinnovabili in Cina: opportunita di investimento e missione Green Tech" - Milano, 5 luglio 2013
La giornata informativa, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico, con il supporto dell'Unioncamere e dell'Assocamerestero all'interno del programma "Competitivita del Made in Italy nei settori Innovativi" e dedicata a conoscere le opportunita offerte dal mercato settoriale locale e ad illustrare la missione del settore GreenTech in Cina (vedi sezione "In primo piano").

La giornata informativa si terra a Milano presso la Camera di Commercio Italo - Cinese in Via Clerici 5 - 20121 Milano.
Il programma e disponibile su www.bridgeconomies.eu.

Bandi e Gare

Bando Turismo n° 70-G-ENT-CIP-13-B-N03S04: "Sostenere la valorizzazione e la promozione di prodotti turistici tematici transnazionali e sostenibili"
Il 3 maggio 2013 e stato pubblicato il bando turismo per un budget complessivo di ? 1.500.000 nell'ambito dell'Entrepreneurship and Innovation Programme (EIP) - programma quadro per la competitivita e l'innovazione (CIP) al fine di rafforzare la cooperazione transnazionale in materia di turismo sostenibile ed incoraggiare una maggiore partecipazione delle piccole e micro imprese e delle autorita locali in modo tale da stimolare la competitivita del settore turistico per mezzo di una maggiore attenzione alla diversificazione dei prodotti turistici tematici sostenibili.
Gli obiettivi generali del presente bando sono:

  • Sostenere la valorizzazione e la promozione di prodotti turistici tematici transnazionali sostenibili che contribuiscono allo sviluppo e alla promozione del turismo sostenibile in Europa, migliorando la loro visibilita e la diffusione sul mercato.
  • Contribuire alla creazione di un ambiente favorevole alla cooperazione transnazionale tra gli attori legati al turismo, con una particolare attenzione per le piccole e medie imprese.

La scadenza del bando e il 3 luglio 2013 alle 17:00 (ora locale di Bruxelles)

Per maggiori informazioni visitare il sito: programma:
http://ec.europa.eu/research/participants/portal/page/call_CIP?callIdentifier=70-G-ENT-CIP-13-B-N03S04

Promuovere l'eredita culturale e industriale europea attraverso un invito a presentare proposte sul turismo transnazionale.
Il presente invito mira a complementare le politiche nazionali e regionali tramite il supporto a cooperazioni transnazionali e iniziative comuni per pianificare prodotti innovativi transnazionali nel campo del turismo culturale e/o industriale, allo scopo di:

  • differenziare l'offerta del turismo europeo capitalizzando e dando valore ad un'eredita culturale condivisa;
  • rigenerare l'economia e creare occupazione nelle regioni in declino attraverso progetti di cooperazione sul turismo interregionale e transnazionale.

Il contributo massimo per progetto e di ? 200.000,00

La scadenza per presentare le proposte e il 31 luglio 2013.

Ulteriori informazioni, inclusi i documenti per l'invito a presentare proposte, sono disponibili sul sito: http://ec.europa.eu/enterprise/newsroom/cf/itemdetail.cfm?item_id=6653&lang=en

31,5 milioni di EUR di finanziamenti della Commissione destinati alla commercializzazione di soluzioni verdi.
La Commissione europea ha lanciato una nuova "call for proposal" di 31.5 milioni di euro, per i 45 miglior progetti eco-innovativi. Aziende di tutta Europa hanno tempo fino al 5 settembre 2013 per presentare idee per portare sul mercato nuove soluzioni ambientali nelle seguenti aree:

  • Riciclo di materiali
  • Acqua
  • Prodotti per l'edilizia sostenibile
  • "Green business"
  • Settore alimentare e bevande

Per maggiori informazioni sui contenuti della call:
http://ec.europa.eu/italia/attualita/primo_piano/ambiente/finanziamenti_soluzioni_verdi_it.htm

Opportunita di mercato

Richieste/Offerte di cooperazione commerciale e produttiva:

  • (ID Profile 20100706044) Azienda russa, specializzata nella progettazione e nell'assemblaggio di sistemi di ventilazione e aria condizionata ricerca accordi per joint venture e produzione reciproca. L'azienda, inoltre, offre servizi di intermediazione commerciale.
  • (ID Profile 20130515031) Azienda turca specializzata nella fabbricazione di tubi di plastica e servizi di tube filling per le industrie dei cosmetici, alimentari, chimiche e agricole, ricerca distributori. L'azienda, inoltre, si offre come distributore di materiale plastico grezzo e offre servizi di subappalto per la produzione di tubi in plastica.
  • (ID Profile 20130517011) Azienda cipriota ricerca distributori per i propri prodotti (detergenti per la casa, carta igienica e carta da cucina, fazzoletti di carta, stracci per il pavimento e scope, spugne per la pulizia ecc.). L'azienda e, inoltre, interessata ad attivita di subappalto ed accordi di produzione reciproca.
  • (ID Profile 20130517021) Azienda turca che produce diversi tipi di caldaie ricerca accordi di cooperazione commerciale attraverso rappresentanti, agenti e distributori, con operatori attivi nello stesso campo attraverso contratti di produzione (offre accordi di produzione reciproca).
  • (ID Profile 20130520011) Azienda polacca che fabbrica e distribuisce mobili da giardino, cuscini e accessori per la casa, ricerca distributori. L'azienda, inoltre, offre accordi di produzione reciproca e servizi di fabbricazione con partner esteri.
  • (ID Profile 20130125021) Piccola azienda slovacca, specializzata nella fornitura di unita di energia nel campo delle energie rinnovabili (principalmente biogas, e progettazione di impianti di trasformazione dei prodotti vegetali e dei rifiuti agricoli in energia) offre e richiede accordi di joint venture.
  • (ID Profile 20121220016) Azienda serba, attiva nel campo del turismo (alloggi, trasporti, organizzazione di gite ed escursioni, organizzazione di congressi e conferenze), ricerca e offre servizi di rappresentanza e di intermediazione commerciale aziende europee dello stesso settore.
  • (ID Profile 20130517009) Societa francese e specializzata nell'ideazione e produzione di soluzioni innovative per la progettazione e la costruzione di edifici professionali, industriali e di servizi, con un consumo di energia molto ridotto ((<15 kWh/m2/anno). L'azienda ricerca agenti commerciali e tecnici, ricerca, inoltre, accordi di produzione reciproca e attivita di subappalto nel campo degli edifici a basso consumo energetico e delle costruzioni in generale.
  • (ID Profile 20130304016) Societa polacca specializzata nel commercio di prodotti agricoli e prodotti alimentari, cosi come nella produzione di frutta e verdura surgelata, e alla ricerca di servizi di intermediazione commerciale. La societa offre inoltre accordi di distribuzione reciproca.
  • (ID Profile 20130405049) Societa polacca attiva nel settore alimentare-ecologico (produzione di carne), ricerca di servizi di intermediazione commerciale (distributori, rappresentanti) e accordi di cooperazione per quanto riguarda i trasporti e la logistica. La societa ricerca, inoltre, accordi di joint venture, e si offre attivita in subappalto per i partner stranieri che operano nello stesso settore.
  • (ID Profile 20130524033) Piccola azienda polacca, situata in Bassa Slesia, a conduzione familiare, e specializzata nella fabbricazione di case in legno anche di grandi dimensioni. L'azienda offre un'ampia gamma di prodotti che riguardano la casa (ad esempio pergolati, case estive, garage ecc.) e altre creazioni in legno. L'azienda e alla ricerca di contatti sia con societa estere attive nel settore edilizio, che con progettisti/sviluppatori. L'azienda ricerca, inoltre, servizi di intermediazione commerciale (agenti e distributori) nei paesi UE, in Cina, Norvegia, Russia, Svizzera e Ucraina. L'azienda offre servizi di intermediazione commerciale in relazione al proprio settore di attivita. L'azienda inoltre e disponibile per accordi di subappalto e outsourcing nel settore della lavorazione del legno.
  • (ID Profile 20120829050) Azienda ungherese, specializzata nella produzione di diversi tipi di pasta, macchinari ad alta velocita e prestazioni per la produzione di pasta con i relativi accessori, offre i suoi servizi in subappalto, e ricerca partner, distributori e intermediari commerciali. La societa e, inoltre, interessata ad accordi di joint venture e attivita di produzione reciproca, nonché ad acquisizioni di un'intera azienda o parte di essa.

Richieste/Offerte di cooperazione tecnologica:

Per le richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio.
Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta il partner BRIDG?conomies piu vicino.

EU Gateway: Business Mission in Giappone e Corea
EU Gateway, programma finanziato dall'UE dal 1994, organizza missioni commerciali in settori Hi-Tech e di Design per le imprese europee, in modo tale che possano sviluppare il proprio business in Giappone e Corea. Ad oggi, EU Gateway ha accompagnato con successo piu di 3000 aziende.
Le Missioni di EU Gateway agiscono come biglietti d'ingresso per il mercato giapponese e coreano, consentendo alla vostra azienda di:

  • sondare le opportunita di business in mercati promettenti;
  • identificare i potenziali partner commerciali;
  • aumentare la visibilita del brand con una missione ufficiale dell'Unione europea;
  • conoscere le tendenze attuali e future;
  • ricevere un feedback immediato sui propri prodotti e tecnologie;
  • ridurre al minimo i costi, di solito necessari, per entrare in un nuovo mercato.

Le prossime missioni previste per il 2013 sono:

GIAPPONE

  • Edilizia e costruzioni: 2-6 dicembre 2013 (Scadenza per la registrazione: 28 giugno 2013)
  • Ambiente e tecnologie energetiche: 3-7 febbraio 2014 (Scadenza per la registrazione: 27 settembre 2013)

Il calendario delle Business Mission 2013-2014 con le relative scadenze per le iscrizioni inerenti a ciascuna area tematica e disponibile all'indirizzo: www.eu-gateway.eu/go.php?nID=9&page=Business_Missions

Per ulteriori informazioni visita il sito www.eu-gateway.eu oppure contatta:

promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - Tel. +39.06.77713.302. - +39.06.77713.310

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies e composto da 14 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Universita, Laboratori, Parchi Tecnologici, Autorita locali) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia
Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.

A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)
Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello
Confindustria Sicilia
Consorzio ARCA
Consorzio Catania Ricerche - CCR
ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)
Mondimpresa (2)
Provincia Regionale di Catania
SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia
Universita Federico II / COINOR - Centro di Ateneo per la Comunicazione e l'Innovazione Organizzativa
_______________________________________

 

(1) opera in Abruzzo, Basilicata, Campania, Puglia.
(2) opera in Calabria e Sicilia.

 

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari