Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n. 5 del 16/06/2014

16.06.2014

In Primo Piano

Brokerage Event “EU FashionMatch 2.0 @ Modefabriek” - Amsterdam, 13-14 luglio 2014

Mondimpresa / Consorzio BRIDG€conomies promuove l’evento di matchmaking che si terrà al Modefabriek (www.modefabriek.nl)il 13-14 luglio a Amsterdam, durante la Mercedes-Benz Fashion Week.  Dopo il successo raggiunto dall’edizione di gennaio, EEN sta nuovamente organizzando sessioni di matchmaking per facilitare l’incontro tra potenziali partner commerciali internazionali. Modefabriek è la principale fiera B2B del settore moda nella regione del Benelux. Si tratta di una fiera di moda con oltre 19.000 visitatori professionisti provenienti principalmente dai Paesi Bassi e dall’Europa, dando visibilità a oltre 600 marchi / etichette. La 21a edizione della Settimana della Moda di Amsterdam si svolge dal 4 al 14 luglio presso Westergas-zona e vanta oltre 25.000 professionisti della moda e non solo.

Il FashionWeek è un hub per il networking e il luogo perfetto per fare conoscenza con la scena della moda olandese ed esplorare nuove opportunità di business. Le sessioni B2B - FashionMatch permetteranno ai partecipanti di incontrare i più promettenti partner commerciali attraverso sessioni pre-programmate.

Perché partecipare?

·       Espandere la rete internazionale del settore;

·       Trovare e incontrare potenziali partner commerciali;

·       Avviare contatti transfrontalieri e cooperazioni;

·       Incontri pre-organizzati di 20 minuti;

·       Partecipare a "Keys to Success" e sfilata a Westergas-zona.

 

Lingua:Inglese

Costi:gratuito

Si prega di notare che tutti i partecipanti per l'UE FashionMatch 2.0 hanno un ingresso gratuito al Modefabriek, inviando una e-mail a nieke@modefabriek.nl. Si riceveràceverete successivamente un codice gratuito.

Tempistica e scadenze

·       4 luglio 2014:Registrazione e inserimento del Cooperation Profile sul sito:

·       13 giugno – 4 luglio 2014:Selezione on-line per gli incontri B2B

·       13 luglio 2014:Bilateral Meetings (10:00 - 12:00 / 13:00 – 17:00), Networking cocktails (17:00 – 18:00)

·       14 luglio 2014:Bilateral Meetings (10:00 - 12:00 / 13:00 – 16:00), Networking drinks (16:00 – 17:00)

·       14 luglio2014:Seminario “Keys to Success” & Sfilata (17:30 – 21:00) – il costo per partecipare a questa sessione è di 125 euro (www.fashionweek.nl)

 

Sito dell’evento: http://www.b2match.eu/fashionmatch-2ndedition

Per ulteriore informazione e assistenza alla partecipazione, contatta il partner BRIDG€conomies più vicino.

Consulta la lista completa delle Company Mission / Brokerage Event organizzati dalla rete EEN sul sito europeo ufficiale: http://een.ec.europa.eu/tools/services/EVE/Event/ListEvents

 

Brokerage Event della rete EEN –Poznan (polonia), 30 Settembre 2014

Unioncamere Puglia (partner della rete Enterprise Europe Network/Consorzio BRIDG€conomies) promuove la partecipazione a International Matchmaking Event che si terrà  a Poznan (Polonia) durante il Polagra Food Fair (29 Settembre- 2 Ottobre).

Unioncamere Puglia parteciperà all’evento e accompagnerà le aziende all’evento di brokeraggio organizzato dall’Enterprise Europe Network – International Matchmaking Event – che si terrà 30 Settembre in occasione della fiera e che ospiterà delle sessioni di incontri business-to-business in cui i protagonisti dell’offerta e della domanda potranno incontrarsi per approfondire le opportunità di collaborazione economico-commerciale. L’evento è rivolto a imprese, cluster, ai decision-makers internazionali, agli stakeholders della Ricerca & Innovazione, così come a tutti i portatori di interesse del settore alimentare che cercano nuove opportunità di collaborazione, con particolare attenzione ai seguenti settori:

  • Food and drink;
  • HoReCa (Hotel/Restaurant/Catering);
  • Food processing technologies;
  • Packaging;
  • Logistics.

International Matchmaking Event rappresenta un’occasione per tutte le imprese del settore alimentare per stabilire nuovi contatti transfrontalieri e un efficace forum internazionale di confronto.

Le imprese interessate dovranno registrarsi entro e non oltre il 9 Settembre 2014 sul sito

http://www.b2match.eu/b2b-food2014

Per maggiori informazioni e supporto

Dott.ssa Eleonora Quacquarelli

eleonora.quacquarelli@unioncamerepuglia.it

Dott. Alessandro Montanaro

alessandrosisto.montanaro@unioncamerepuglia.it

Tel. 0831 228215

Brokerage Event della rete EEN – Let’s Match 2014 – 29 Settembre-1 Ottobre - Bologna

Unioncamere Puglia (partner della rete Enterprise Europe Network/Consorzio BRIDG€conomies) promuove la partecipazione all’evento di Brokeraggio LET’S MATCH 2014, una giornata di incontri bilaterali gratuiti tra aziende, centri di ricerca ed università nazionali ed internazionali, che avrà luogo il prossimo 1 ottobre  a Bologna nel contesto della Conferenza europea  LET'S 2014 - Leading Enabling Technologies for Societal Challenges (29 settembre – 1 ottobre 2014) organizzata da CNR, APRE - Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea e ASTER, nell’ambito del semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea.

L'iniziativa focalizzata  sui temi del Work Programme - Horizon 2020  NMP+B Leadership in enabling and industrial technologies - Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology and Advanced Manufacturing and Processing rappresenta un’utile occasione per avviare nuove collaborazioni  tecnologiche e di ricerca con partner nazionali e internazionali.

Per partecipare è sufficiente registrarsi gratuitamente entro il 12  settembre sul sito ufficiale del brokerage inserendo un breve profilo della propria organizzazione ed almeno un profilo di cooperazione in relazione ai topic del Work Programme NMP+B.

Ai partecipanti a LET’S MATCH è offerto l’accesso gratuito alla Conferenza LET'S 2014 per la sola giornata del brokerage (1 ottobre 2014), per partecipare all’intero programma delle 3 giornate della Conferenza (29 settembre - 1 ottobre) è prevista la registrazione e il pagamento di una fee attraverso il sito http://www.lets2014.eu/

Per maggiori dettagli potete consultare il sito ufficiale del brokerage  e della Conferenza http://www.lets2014.eu/.

Per maggiori informazioni e supporto: 

Unioncamere Puglia - Enterprise Europe Network - Consorzio B.R.I.D.G.€conomies

Dott.ssa Annalisa Medico                                                         

annalisa.medico@unioncamerepuglia.it                      

Mob: +39 328 4168391         

 

Bandi UE

Energia: nuovi finanziamenti per i progetti trans-europei

Il primo invito a presentare proposte nell'ambito delMeccanismo per collegare l'Europa(http://inea.ec.europa.eu/en/cef/cef_energy/cef_energy.htm), al fine di aiutare i principali progetti di infrastrutture energetiche trans-europee, è aperto. Un totale di 750 mila sarà reso disponibile per i progetti prioritari, principalmente nei settori del gas e dell'elettricità.

Tali progetti riguarderanno la sicurezza degli approvvigionamenti e contribuiranno a porre fine all'isolamento energetico di alcuni stati membri. Essi potranno inoltre contribuire al completamento del mercato interno dell'energia e all'integrazione delle energie rinnovabili della rete energetica dell'Unione. Il finanziamento UE accelererà gli investimenti per i collegamenti transfrontalieri mancanti, sfruttando i finanziamenti pubblici e privati necessari.

Per i progetti collegati al CEF, sono stati allocati circa 5 miliardi di euro per finanziare le infrastrutture energetiche transeuropee nel periodo 2014-2020.

Leggi la nota completa:

http://ec.europa.eu/italia/attualita/primo_piano/transporti_energia/sovvenzioni_ue_progettienergetici_it.htm

48 miliardi da UE e BEI per finanziare la ricerca e l'innovazione

L'Unione europea e il Gruppo BEI uniscono le forze per mobilitare fino a 48 miliardi di euro di investimenti in ricerca e innovazione

La Commissione europea e il Gruppo Banca europea per gli investimenti (BEI) hanno lanciato oggi una nuova generazione di strumenti finanziari e di servizi di consulenza dell'UE allo scopo di agevolare l'accesso ai finanziamenti da parte delle imprese innovative. Si prevede che nei prossimi sette anni i prodotti InnovFin (InnovFin – EU Finance for Innovators) metteranno in grado le piccole, medie e grandi imprese e i promotori di progetti per infrastrutture di ricerca di investire oltre 24 miliardi di EUR in ricerca e innovazione (R&I). Tenendo conto di questo importo si dovrebbe arrivare a mobilitare finanziamenti in R&I dell'ordine di 48 miliardi di EUR.

Leggi la nota completa:

http://ec.europa.eu/italia/attualita/primo_piano/scienza_ricerca/investimenti_beiue_innovazione_it.htm

 

Consultazioni

Consultazione pubblica online sulla protezione degli investitori nella TTIP

Nel contesto delle sue attività in corso per fare dei negoziati con gli USA le trattative commerciali più aperte e più trasparenti mai condotte, la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica, aperta al 21 giugno, sulla protezione degli investitori e sulla composizione delle controversie investitore-Stato (ISDS) nel contesto della Partnership transatlantica per il commercio e gli investimenti (TTIP). La scadenza per la partecipazione è il 6 luglio 2014. Leggi il comunicato (http://europa.eu/rapid/press-release_IP-14-292_it.htm)

Europa 2020, parola ai cittadini

Sapete cosa vuol dire Europa 2020? E' una strategia che sta facendo la differenza? quali sono le azioni che associate ad essa? Queste ed altre domande sono contenute nella consultazione appena lanciata dalla Commissione europea per raccogliere contributi e riesaminare la strategia Europa 2020.

Una sorta di 'tagliando' affidato ai pareri di tutti gli “stakeholders”, a partire dai singoli cittadini europei che volessero cimentarsi con il questionario online da alcuni giorni e disponibile fino al 31 ottobre 2014.

La Commissione europea vuole soprattutto capire in quali aree intervenire per migliorare la strategia e adattarla alle sfide del futuro. Un esame che arriva a quattro anni dall'avvio della strategia che nasce nel marzo 2010 con l'obiettivo di far uscire dalla crisi l'UE e preparare l'economia dell'Unione per il prossimo decennio. La strategia identifica nella crescita intelligente, sostenibile e inclusiva le tre aree di sviluppo all'interno delle quali mettere in atto azioni concrete sia a livello europeo che delle singole nazioni, individuando cinque obiettivi-chiave su occupazione, ricerca e sviluppo, clima ed energia, istruzione, lotta alla povertà.

Ma, come recita una delle domande del questionario, "gli obiettivi attuali per il 2020 rispondono agli obiettivi della strategia di favorire la crescita e l'occupazione?". E "quali nuove sfide occorre prendere in considerazione in futuro?".

Cittadini, imprese, associazioni e chiunque voglia esprimere la propria opinione ha la grande opportunità di farlo. Perché la Commissione europea, alla chiusura il prossimo 31 ottobre, della consultazione, analizzerà e tratterà le risposte ricevute e, sulla base dei risultati che emergeranno, all'inizio del 2015 elaborerà proposte per l'ulteriore sviluppo della strategia Europa 2020.

Per saperne di più:

Consultazione pubblica su Europa 2020 (http://ec.europa.eu/europe2020/public-consultation/index_it.htm)

Approfondimento dedicato a Europa 2020 (http://www.politicheeuropee.it/attivita/18503/europa-2020)

Il sito Europa 2020 (http://ec.europa.eu/europe2020/index_en.htm)

 

Opportunità di mercato

Cooperazione commerciale e produttiva:

Richieste:

 

·       (POD Ref. BRCY20130823003)A Cypriot trading company specialized in the wholesale and retail sale of women and men casual wear is looking for new suppliers from Europe (Greece, Italy, France) and beyond in order to distribute their products in Cypriot market.

·       (POD Ref. BRSE20140520001)A Swedish innovative food company seeks supplier of organic beans that meet the highest level of product code of conduct within the EU. The company is looking for a long term relationship with a supplier and has an ambition of scaling up the volumes.

·       (POD Ref. BRUK20140516001)A UK manufacturer of equipment for the elderly and disabled seeks partners to whom it can outsource or subcontract some of its manufacturing, in order to help it meet demand for its products. The range of engineering skills required includes plastic injection moulding, sheet metal work, tube manipulation, powder coating and polyurethane moulding. 

·       (POD Ref. BRES20140513001)A Spanish leading company specialised in the production of baby bedding, baby linen and baby furniture is offering distribution services. The potential partner should be dealing with complementary products for babies such as pushchairs, cots, cradles which can be sold through the same distribution channels. The firm has two own brands and all its products are made in Spain.

·       (POD Ref. BRFR20140401001)French company leading in marine and natural ingredients for B2B sales, with a unique expertise in the sourcing and processing of natural ingredients for food, nutraceutical, cosmetic and feed applications seeks business partners in the food and nutraceutical industries. Reciprocal production is offered.

Offerte:

·       (POD Ref. BODE20140513001)An R&D institute in Bavaria offers R&D services in developing and optimising of slurries and powders for modern additive manufacturing  techniques. The institute focuses especially on the additive manufacturing of dense technical ceramics and can also provide small-batch series of highly complex and filigree ceramic structures. They are looking for partners for entering into a manufacturing, research or subcontracting agreement.

·       (POD Ref. BOCY20130823003)A Cypriot company, owner of one hotel in Paphos, is looking for tour operators and travel agencies interested in promoting its offer and services in Europe and beyond.

·       (POD Ref. 20130509001)A Romanian company with years of experience in the field of freight transport by road, especially long distance transports, is offering its services to interested foreign companies.

·       (POD Ref. 20110210006 BO)A Turkish company producer of evaporative coolers for domestic and industrial spaces is offering and looking for trade intermediary services (distributor / dealer / representative), franchising and subcontracting / outsourcing activities.

·       (POD Ref. 20111213017 BO)A Spanish company specialized in the distributing and commercializing raw materials, food and beverages is offering its services to distributors and commercial agents from European countries, India, China and South America.

·       (POD Ref. 20111028015 BO)Reliable Hungarian company specialised in microcontroller based equipment, firmware development, is offering under contract its free capacity in product developments for foreigner companies. The Hungarian company, experienced in intensive electronics, informatics development projects, is also looking for trade intermediary and subcontracting services for its own products. It is also interested in reciprocal production activities.

 

Cooperazione tecnologica:

Richieste:

 

·       (POD Ref. TRNO20140513001)The Norwegian company manufactures tableware in vitro porcelain for professional kitchens. As their products are of differing shapes and sizes, the firing process can be challenging and several types of kiln furniture is required to support the products under firing. The company is seeking reliable suppliers of various types of kiln furniture, some might be "off the shelf"-products while others must be developed specially for specific products.

·       (POD Ref. TRLV20140508001)A Latvian company from the textile industry is looking for a technology that could stiffen textile. The technology will be used in textile manufacturing and it should be ready to use. The company is looking for technology or technical solution. The company is looking for commercial cooperation.

·       (POD Ref. TRES20130830001)Spanish technology company which has developed Windows Phone applications in tourism sector is requesting applications for tourist accommodation for mobile technology, to find technological synergies that could lead to joint further developments, through a joint venture or technical cooperation agreements.

·       (POD Ref. TRIE20140522001)An Irish laboratory providing micro and environmental testing for a range of clients is seeking technology and know-how in the field of food flavouring profiling. They are seeking a solution that is capable of testing for taste substances and aromas such as sugars, amino acids, Umami compounds aldehydes, alcohols, esters lactones etc. The laboratory are seeking licensing opportunities from companies and research institutions.

·       (POD Ref. TRNO20140402001)A small Norwegian company growing vegetables requests know-how or equipment regarding production of juice or smoothie from kale and/or carrot in a small scale production plant. Pressing kale into quality juice/smoothie is the main challenge. Pressing of kale is today unknown. The equipment for juice production must be suitable for a small scale company, satisfactorily hygienic and approved for food production. The client is interested in collaboration with companies, R&D and equipment vendors.

 

Offerte:

 

·       (POD Ref. BOFI20140424001)A Finnish company is offering a neuromarketing technology based turn-key platform for companies operating in marketing research and consultancy. With the tools offered a partner company can provide their clients with insights into consumers’ conscious and unconscious decision making. The easy-to-use platform includes all necessary equipment and training. The Finnish company provides the analysis of the brain imaging data for the partner company, so the training needed by the partner is minimal.

·       (POD Ref. TONL20140515001)A Dutch SME is active in the development and manufacturing of technical ceramic products and components, mainly based on Ceramic Injection Moulding (CIM) technology. Technical ceramics offer the possibility to produce highly wear-resistant, temperature-resistant, biological- and chemical-resistant products. Fields of application can be found in the design and jewellery sector, healthcare, electronics and technical sector. Partners are sought for product development and manufacturing orders.

·       (POD Ref. TONL20140521005)Scientists at a Dutch university have discovered how to rejuvenate plant cells and -tissues, thereby turning an annual plant into a perennial one. This leads to a tremendous increase in biomass production and seed yield, while reducing input costs. The technology is available for licensing to companies active in the field of agro food and/or biomass.

·       (POD Ref. TODE20140415001)A German SME, active in developing of technical textiles, has developed smart labels with an integrated chip which can give information by radio (RFID). The smart labels are washable up to 95° and adapted for dryer by long storage life, virtually no deterioration of performance. The company is looking for Manufacturing agreements and/or License agreements.

·       (POD Ref. TODE20140303001)A German SME takes care of raw material processing, offers lab tests as well as technical and pilot scale tests and contract research and services. Mainly salt minerals have been gained until today using evaporation, flotation, filtration, crystallization, precipitation, distillation, ion exchange processes. Chemical analysis ensures quality check of minerals processed. The SME seeks partners from research and industry for technical or research cooperation, joint venture or subcontracting.

 

Per ulteriori richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio oppure registrati sul sito europeo di EEN (http://een.ec.europa.eu/, menù di sinistra “Latest Partnering Opportunities”).

Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta ilpartner BRIDG€conomies più vicino.

"World Class Manufacturing" - Missione di formazione in Giappone, novembre 2014

Il Centro EU-Japan ha aperto i termini per la prossima training mission in Giappone. Le attività in Giappone menzionate, sono finanziate dalla Commissione europea.

 

La training mission, della durata di 5 giorni, prevede:

  • Analisi approfondite della metodologia di produzione giapponese:
  • Lezioni, seminari e panel di discussione, tenuti da esperti delle industrie giapponesi;
  • Visite all’impresa e al reparto produzione;
  • Revisione per la preparazione e post-visita.

 

Destinatari: Manager europei di imprese (grandi e PMI) manifatturiere.

Nessuna spesa per la frequenza e 600 Euro di borsa di studio assegnati dalla Commissione europea per i partecipanti appartenenti a PMI.

II Sessione:

·       Date: 17/21 novembre 2014 - Scadenza per le domande: 15 settembre 2014

 

Per ulteriori informazioni: http://www.eu-japan.eu/global/business-training/world-class-manufacturing.html

Contatto: Céline Godart

Tel. +32 2 282 3716

e-mail: c.godart@eu-japan.eu

 

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.€conomies è composto da 12 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Laboratori, Parchi Tecnologici) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia

Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.

A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)

Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello

Confindustria Sicilia

Consorzio ARCA

Consorzio Catania Ricerche - CCR

ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)

Mondimpresa (2)

SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari