Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n. 4 del 15/05/2014

15.05.2014

In Primo Piano

EXPANDERE PUGLIA : APPUNTAMENTI DI LAVORO SEMINARI PROPOSTE DI RETE

22 maggio 2014

EXPANDERE PUGLIA è un’idea di Compagnia delle Opere, pensata per offrire alle imprese un’occasione di incontro e scambio di opportunità così da favorire lo sviluppo di una rete in cui siano protagonisti gli imprenditori.
Questa sesta edizione di EXPANDERE si terrà giovedì 22 maggio, dalle ore 9.00 alle 19.00 presso l’UNA HOTEL REGINA **** di Bari.


EXPANDERE PUGLIA è organizzato dalle sedi di Compagnia delle Opere di  Foggia e di Bari, in collaborazione con l'Unioncamere Puglia in qualità di Partner della rete Enterprise Europe Network e la CDO Salento e Basilicata, a testimonianza di un impegno che vuole andare oltre i già ampi confini associativi e coinvolgere tutte le organizzazioni che come noi hanno a cuore lo sviluppo dell’imprenditoria del territorio.

EXPANDERE PUGLIA quest'anno si svolgerà per la prima volta  a Bari estendendosi così più facilmente  a tutto il territorio della Puglia e della Basilicata, ospitando anche imprese di altre regioni.

EXPANDERE PUGLIA, in particolare, è un workshop in cui tutti i partecipanti avranno a disposizione un desk personalizzato e la possibilità, attraverso una guida alle aziende presenti, di incontrare altri imprenditori, cercare nuove opportunità e fare business

LA FORMULA

Gli appuntamenti di lavoro

EXPANDERE PUGLIA è un workshop in cui tutti i partecipanti avranno a disposizione un desk personalizzato e la possibilità, attraverso una guida alle aziende presenti, di incontrare altri imprenditori, cercare nuove opportunità e fare business. Saranno perciò presenti aziende impegnate nei più diversi settori dell’economia, dall’agroalimentare all’industria, dall’artigianato all’edilizia, dal commercio al non profit, che svilupperanno tra loro oltre 2.000  appuntamenti di lavoro.

I workshop settoriali di approfondimento

EXPANDERE PUGLIA è anche formazione ed informazione, attraverso lo svolgimento di  seminari  e workshop. I seminari affronteranno tematiche, approfondimenti e ultime novità in tema di Credito e Finanza, Internazionalizzazione, Reti e  Innovazione,  con focus mirati per settore merceologico. Per partecipare ai seminari occorre iscriversi preventivamente, dettagliando attraverso un’apposita scheda, le proprie esigenze specifiche. I relatori potranno così indirizzare al meglio il loro intervento, partendo da casi concreti e ipotizzando soluzioni mirate.

La conversazione imprenditoriale

Un grande evento non può che essere introdotto da un grande appuntamento: la conversazione imprenditoriale, un momento introduttivo che detta le linee guida della giornata di lavoro, attraverso il racconto di un imprenditore della propria esperienza di successo.​

Brokerage Event “Marimatch 2014” – Atene (Grecia) 4-5 giugno 2014

E’ l’evento organizzato da EEN-Hellas / National Documentation Centre, in occasione dell’International Shipping Exhibition “Posidonia”(http://www.posidonia-events.com/) uno dei pochi eventi del settore ad alta concentrazione di presenze di buyers internazionali.

L’edizione 2012 ha visto la presenza di più di 1.870 espositori e 18.500 buyers provenienti da 92 paesi.

L'evento b2b è rivolto ad imprese, cluster, università, centri di ricerca e innovazione del settore marittimo che sono alla ricerca di partner nei seguenti settori:

  • Costruzione navale, riparazione e trasformazione;
  • tecnologie e attrezzature cantieristiche;
  • propulsione e manovra;
  • Elettronica, comunicazione e navigazione;
  • meccanica e sistemi ausiliari;
  • ponti, sicurezza ed attrezzature speciali;
  • Tecnologia portuale e sistemi di gestione cargo;
  • Servizi di trasporto marittimo;
  • Ricerca e sviluppo tecnologico.

MariMatch 2014 è un’opportunità unica per stabilire nuovi contatti transnazionali ed un forum internazionale molto efficace per incontrare potenziali partner d’affari ed esplorare tutte le possibilità di cooperazione.

Lingua di lavoro:inglese

Partecipazione gratuita

Tempistica e scadenze:

·       fino al 28 maggio 2014:Registrazione e inoltro del Cooperation profile sul sito dell’evento

·       16-29 maggio 2014:Selezione online egli incontri

·       4-5 giugno 2014:Incontri bilaterali (11:00 – 17:30)

 

Sito dell’evento: http://www.b2match.eu/marimatch2014

La partecipazione all’evento è gratuita.

Per maggiori informazioni e supporto

Dott.ssa Eleonora Quacquarelli

eleonora.quacquarelli@unioncamerepuglia.it

Dott. Alessandro Montanaro

alessandrosisto.montanaro@unioncamerepuglia.it

Tel. 0831 228215

 

EEN Brokerage Event nell’ambito dei “Greater Region Business Days” – III edizione

18 giugno 2014

 

L’Unioncamere Puglia, partner di Enterprise Europe Network (EEN), la più grande rete europea di supporto alle PMI, prosegue nelle attività svolte a sostegno dell’internazionalizzazione e dell’innovazione per rilanciare il sistema economico regionale promuovendo la partecipazione alla III edizione del «Greater Region Business Days», salone professionale b2b dedicato alle piccole e medie imprese e alle aziende start-up della “Grande Regione” (Renania-Palatinato, Saar, Lorena, Vallonia e Lussemburgo) organizzato dalla “Chambre de Commerce du Grand-Duché de Luxembourg”, che si terrà al LUXEXPO Exhibition Centre, Luxembourg-Kirchberg, il 18 e il 19 giugno 2014.
 
Nato con l’obiettivo di stimolare la competitività e la crescita delle piccole e medie imprese della “Grande Regione”, il salone business-to-business coinvolgerà diversi settori quali:


eco-ambiente e energia
bio-edilizia e sviluppo sostenibile
biotecnologie
mobilità elettrica
macchinari e metallurgia
automobilistico, aerospaziale
ITC
e-commerce e web-marketing
bancario e finanziario
trasporto e logistica
servizi alle imprese
 


Parte integrante del salone professionale “Greater Region Business Days” 2014, è l’EEN brokerage event che permette agli enti ed alle imprese partecipanti di fissare un’agenda di incontri personalizzati con altri partecipanti all’evento pianificandoli in anticipo.
L'evento rappresenta un'interessante opportunità per incentivare lo sviluppo di relazioni commerciali e di cooperazione internazionale.
Il costo per le imprese partecipanti che si registreranno all’evento attraverso un partner EEN è di:
 
100,00 € per la prima persona partecipante in rappresentanza dell’azienda;
75,00 € per ogni partecipante aggiuntivo in rappresentanza della stessa azienda.
Per partecipare agli incontri b2b è necessario iscriversi online collegandosi al sito web: www.een-matchmaking.com/gr-businessdays2014
 
1 - Registrate il vostro profilo aziendale online e specificate la tipologia di collaborazione ricercata. Dopo la registrazione, il vostro profilo sarà pubblicato nel catalogo online e riceverete i codici di accesso per prenotare i vostri incontri.
2 - Selezionate dal catalogo online le imprese che vi piacerebbe incontrare durante l’evento. Allo stesso tempo, anche gli altri partecipanti hanno la possibilità di richiedere un incontro con la vostra impresa.
3 – Alcuni giorni prima dell’evento, riceverete la vostra personale agenda degli incontri.
4. Incontrerete i vostri potenziali partner commerciali all’interno della matchmaking area nel corso di incontri predefiniti della durata di 30 minuti ciascuno. Durante l'evento, saranno regolarmente consegnate le agende degli incontri aggiornate.


Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, è possibile contattare

Unioncamere Puglia
EEN – BRIDG€conomies

c/o CCIAA Brindisi
Dott.ssa Eleonora Quacquarelli - email: eleonora.quacquarelli@unioncamerepuglia.it
Dott.Alessandro Sisto Montanaro email:alessandrosisto.montanaro@unioncamerepuglia.it
tel +39 0831 228215
fax +39 0831 228210  

Missione per la Crescita della Commissione europea in Israele – Tel Aviv, 24-25 giugno 2014

A seguito della precedente Missione del Vice Presidente Tajani ad ottobre 2013, il Direttore Generale della DG Impresa e Industria Daniel Calleja, guiderà una missione tecnica a Tel Aviv, con l’intento di promuovere il partenariato tra imprese europee ed israeliane attive in settori identificati prioritari e più promettenti per lo sviluppo industriale di Israele.

Il focus principale della business delegation sarà su:

·       turismo;

·       settore Hi-Tech;

·       infrastrutture per la sicurezza

·       produzione avanzata.

 

L’evento di matchmaking è un’occasione unica per le imprese che desiderano:

·       individuare potenziali partner commerciali in incontri one-to-one preagendati;

·       raggiungere il mercato Israeliano ed i suoi attori chiave;

·       esaminare opportunità di investimento e di business in Israele;

·       stabilire contatti transnazionali con le imprese israeliane.

 

Tempistica e scadenze

·       fino al 18 giugno 2014: Registrazione e inoltro del Cooperation Profile sul sito dell’evento.

·       1° / 18 giugno 2014:Selezione online degli incontri

·       25 giugno 2014:Incontri bilaterali

 

La partecipazione al matchmaking event è gratuita.

Sito dell’evento: http://www.b2match.eu/m4g-israel2

Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, contatta il partner BRIDG€conomies più vicino.

 

Brokerage Event “EU FashionMatch 2.0 @ Modefabriek” - Amsterdam, 13-14 luglio 2014

Mondimpresa / Consorzio BRIDG€conomies promuove l’evento di matchmaking che si terrà al Modefabriek (www.modefabriek.nl)il 13-14 luglio a Amsterdam, durante la Mercedes-Benz Fashion Week.

Dopo il successo raggiunto dall’edizione di gennaio, EEN sta nuovamente organizzando sessioni di matchmaking per facilitare l’incontro tra potenziali partner commerciali internazionali.

Modefabriek è la principale fiera B2B del settore moda nella regione del Benelux. Si tratta di una fiera di moda con oltre 19.000 visitatori professionisti provenienti principalmente dai Paesi Bassi e dall’Europa, dando visibilità a oltre 600 marchi / etichette.

La 21a edizione della Settimana della Moda di Amsterdam si svolge dal 4 al 14 luglio presso Westergas-zona e vanta oltre 25.000 professionisti della moda e non solo.

Il FashionWeek è un hub per il networking e il luogo perfetto per fare conoscenza con la scena della moda olandese ed esplorare nuove opportunità di business.

 

Le sessioni B2B - FashionMatch permetteranno ai partecipanti di incontrare i più promettenti partner commerciali attraverso sessioni pre-programmate.

 

Perché partecipare?

·       Espandere la rete internazionale del settore;

·       Trovare e incontrare potenziali partner commerciali;

·       Avviare contatti transfrontalieri e cooperazioni;

·       Incontri pre-organizzati di 20 minuti;

·       Partecipare a "Keys to Success" e sfilata a Westergas-zona.

 

Lingua:Inglese

Costi:gratuito

 

Si prega di notare che tutti i partecipanti per l'UE FashionMatch 2.0 hanno un ingresso gratuito al Modefabriek, inviando una e-mail a nieke@modefabriek.nl. Si riceveràceverete successivamente un codice gratuito.

Tempistica e scadenze

·       4 luglio 2014:Registrazione e inserimento del Cooperation Profile sul sito:

·       13 giugno – 4 luglio 2014:Selezione on-line per gli incontri B2B

·       13 luglio 2014:Bilateral Meetings (10:00 - 12:00 / 13:00 – 17:00), Networking cocktails (17:00 – 18:00)

·       14 luglio 2014:Bilateral Meetings (10:00 - 12:00 / 13:00 – 16:00), Networking drinks (16:00 – 17:00)

·       14 luglio2014:Seminario “Keys to Success” & Sfilata (17:30 – 21:00) – il costo per partecipare a questa sessione è di 125 euro (www.fashionweek.nl)

 

Sito dell’evento: http://www.b2match.eu/fashionmatch-2ndedition

 

Per ulteriore informazione e assistenza alla partecipazione, contatta:

Ludovica Gerardi – ludovica.gerardi@mondimpresa.it– 0677713310

Monica Riva – monica.riva@mondimpresa.it– 0677713302

 

o il partner BRIDG€conomies più vicino.

Consulta la lista completa delle Company Mission / Brokerage Event organizzati dalla rete EEN sul sito europeo ufficiale: http://een.ec.europa.eu/tools/services/EVE/Event/ListEvents

 

News dall’Europa

I servizi alle imprese sono fondamentali per mantenere in forma l'industria europea

Secondo una relazione pubblicata dal gruppo ad alto livello sui servizi alle imprese, la strategia Europa 2020 dovrebbe rispecchiare adeguatamente l'importanza dei servizi alle imprese. Il gruppo è stato istituito nel marzo 2013 dal vicepresidente Tajani e dal commissario Barnier, allo scopo di definire un'agenda strategica europea in questo importante settore. Le raccomandazioni del gruppo sono indirizzate alla Commissione, ma anche agli Stati membri e all’industria.

Leggi il comunicato (http://europa.eu/rapid/press-release_IP-14-393_it.htm)

Per saperne di più:le raccomandazioni sul MEMO/14/265 (http://europa.eu/rapid/press-release_MEMO-14-265_en.htm), il Gruppo ad alto livello sui servizi alle imprese sulle pagine della DG Imprese e industria (ENTR) (http://ec.europa.eu/enterprise/policies/industrial-competitiveness/industrial-policy/hlg-business-services/index_en.htm)

 

Appalti pubblici, pubblicate nuove direttive UE

Sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea L 94 del 28 marzo 2014, le nuove direttive sugli appalti pubblici nei settori ordinari e speciali e nel settore delle concessioni.

Si tratta di un pacchetto di norme che punta alla modernizzazione degli appalti pubblici in Europa. In due casi, le nuove norme sostituiscono disposizioni vigenti: la direttiva 2014/24/UE sugli appalti pubblici che abroga la direttiva 2004/18/CE e la direttiva 2014/25/UE sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali che abroga la direttiva 2004/17/CE.

Completamente innovativa è invece la direttiva 2014/23/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione. L'iniziativa, una delle 12 azioni prioritarie per migliorare il funzionamento del mercato unico, rappresenta un importante passo in avanti nella riforma degli appalti pubblici nell'UE e porterà benefici in molti settori relativi alla fornitura di beni, opere e servizi.

Le direttive sono entrate in vigore il 17 aprile 2014.

Per saperne di più:

Direttiva 2014/24/UE sugli appalti pubblici(http://www.politicheeuropee.it/file_download/2332)

Direttiva 2014/25/UE sulle utilities(http://www.politicheeuropee.it/file_download/2334)

Direttiva 2014/23/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione(http://www.politicheeuropee.it/file_download/2333)

Consultazioni

Consultazione della Commissione europea: Obbligatorietà dell’etichettatura di origine degli alimenti: Trasformati, Prodotti ad Ingrediente Unico e Ingredienti che rappresentano più del 50% di un alimento

Destinatari

Questa indagine sarà utilizzata per raccogliere dati dalle piccole e medie imprese (PMI) settore alimentare in materia di etichettatura di origine degli alimenti.

E’ rivolta in particolare agli operatori del settore alimentare lungo la catena di approvvigionamento alimentare, compresi i produttori di prodotti freschi, trasformati, commercianti di prodotti agricoli / alimentari (anche per import / export), rivenditori, dettaglianti e ristoratori.

Background

Secondo le attuali norme comunitarie, l'indicazione di origine sui prodotti alimentari deve essere fornita ogni volta che la sua assenza può indurre in errore il consumatore circa l'origine del prodotto. Al momento è obbligatoria per carni bovine, frutta e ortaggi, vino, olio d'oliva, uova, miele e pesce fresco non trasformati. Nel nuovo regolamento EU 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla fornitura di informazioni alimentari ai consumatori sono state introdotte una serie di disposizioni in materia di etichettatura di origine degli alimenti.

Obiettivo

In tale contesto, la Commissione europea sta raccogliendo commenti, osservazioni dalle PMI per redigere una relazione che deve essere presentata al Parlamento europeo e al Consiglio entro il dicembre 2014. La relazione analizzerà la necessità di una nuova legislazione in materia di norme sull’etichettatura obbligatoria tenendo conto della necessità per il consumatore di essere informato, della fattibilità della fornitura dell'indicazione obbligatoria del paese di origine o del luogo di provenienza e un'analisi dei costi e benefici dell'introduzione di tali misure, tra cui l'impatto sul mercato interno e sul commercio internazionale.

Si tratta quindi di un'opportunità per le PMI di fornire un contributo prezioso e influenzare la direzione delle future iniziative legislative dell'UE in materia di etichettatura di origine degli alimenti.

 

La scadenza per la partecipazione è il22 maggio 2014.

Guarda la news completa e scarica il Questionario all’indirizzo: http://www.bridgeconomies.eu/cosultazione-della-commissione-ue-obbligatorieta-delletichettatura-di-origine-degli-alimenti/

 

Consultazione pubblica online sulla protezione degli investitori nella TTIP

Nel contesto delle sue attività in corso per fare dei negoziati con gli USA le trattative commerciali più aperte e più trasparenti mai condotte, la Commissione europea ha avviato una consultazione pubblica, aperta al 21 giugno, sulla protezione degli investitori e sulla composizione delle controversie investitore-Stato (ISDS) nel contesto della Partnership transatlantica per il commercio e gli investimenti (TTIP). La scadenza per la partecipazione è il 6 luglio 2014. Leggi il comunicato (http://europa.eu/rapid/press-release_IP-14-292_it.htm)

Europa 2020, parola ai cittadini

Sapete cosa vuol dire Europa 2020? E' una strategia che sta facendo la differenza? quali sono le azioni che associate ad essa? Queste ed altre domande sono contenute nella consultazione appena lanciata dalla Commissione europea per raccogliere contributi e riesaminare la strategia Europa 2020.

Una sorta di 'tagliando' affidato ai pareri di tutti gli 'stakeholders', a partire dai singoli cittadini europei che volessero cimentarsi con il questionario online da alcuni giorni e disponibile fino al 31 ottobre 2014.

La Commissione europea vuole soprattutto capire in quali aree intervenire per migliorare la strategia e adattarla alle sfide del futuro. Un esame che arriva a quattro anni dall'avvio della strategia che nasce nel marzo 2010 con l'obiettivo di far uscire dalla crisi l'UE e preparare l'economia dell'Unione per il prossimo decennio. La strategia identifica nella crescita intelligente, sostenibile e inclusiva le tre aree di sviluppo all'interno delle quali mettere in atto azioni concrete sia a livello europeo che delle singole nazioni, individuando cinque obiettivi-chiave su occupazione, ricerca e sviluppo, clima ed energia, istruzione, lotta alla povertà.

Ma, come recita una delle domande del questionario, "gli obiettivi attuali per il 2020 rispondono agli obiettivi della strategia di favorire la crescita e l'occupazione?". E "quali nuove sfide occorre prendere in considerazione in futuro?".

Cittadini, imprese, associazioni e chiunque voglia esprimere la propria opinione ha la grande opportunità di farlo. Perché la Commissione europea, alla chiusura il prossimo 31 ottobre, della consultazione, analizzerà e tratterà le risposte ricevute e, sulla base dei risultati che emergeranno, all'inizio del 2015 elaborerà proposte per l'ulteriore sviluppo della strategia Europa 2020.

Per saperne di più:

Consultazione pubblica su Europa 2020 (http://ec.europa.eu/europe2020/public-consultation/index_it.htm)

Approfondimento dedicato a Europa 2020 (http://www.politicheeuropee.it/attivita/18503/europa-2020)

Il sito Europa 2020 (http://ec.europa.eu/europe2020/index_en.htm)

 

Opportunità di mercato

Cooperazione commerciale e produttiva:

 

Richieste:

 

·      (POD Reference 20130417027 BR)Belgian company active in international trading, consulting, financial packages etc., is offering trade intermediary services (in Africa) and subcontracting activities in the following sectors: raw material and mining, equipment, construction, industrial products, furnitures. The company is also willing to establish a joint venture.

·      (POD Reference BRES20140514001) Spanish company specialized in the distribution of a wide range of traditional and exotic foodstuff is offering its services of distribution. Currently the company is distributing selected products from Spain and Italy as well as Asiatic countries like Thailand or Japan. Products are selected according to a high quality criteria, looking for original products difficult to find in the market. Commercial services like promotional events are also offered in order to assure client attraction.

·      (POD Reference 20101201025) Serbian company is a firm founded for selling and distributing building materials. The company has its own warehouse. Since its inception, the company has established successful cooperation with some construction companies in the region. In this cooperation, the Serbian company is a major supplier of building materials. The company offers trade intermediary services.

·      (POD Reference 20130128038) French company, commercial agent specialised in marketing of building products, paintings, tools, is looking for commercial cooperation with European companies to develop their business on the French market and other European countries.

·      (POD Reference BRPL20140409001)Polish SME from Lower Silesia, a renewable energy broker, is looking for producers/suppliers of innovative solutions in the field of renewable energy interested in the Polish market, especially concerning implementation of their products/technologies. So far the Polish SME specializes in wind and solar energy. It is looking for a long-term cooperation under a distribution agreement.

·      (POD Reference BRHU20140124001)Hungarian wholesaler and contractor company operating in the construction related industry is willing to expand its profile in the field of industrial energy efficiency, preferably in the field of renewable energy. The company is searching for manufacturer partner, supplier. The company is open to license agreements, distribution agreements, joint venture agreements.

·      (POD Reference: BRDE20140225001)The company, a sales agency based in Germany, is specialised in promoting apparel and fashion from different European countries and representing foreign apparel/fashion companies in Germany and Greece. The Greek-born manager of the agency worked for more than 20 years in well-known companies of the German and Greek textile industry. In order to extend their product portfolio the company is offering its trade intermediary services to fashion producers in Italy, Spain and Portugal who wish to establish and develop successful business relations in the German and Greek markets. The sales agency is especially interested in partners producing clothing of the lower medium-price segment (for men: outdoor jackets, shirts, trousers - for women: outerwear like trousers, blouses, skirts, dresses etc).

 

Offerte:

 

·      (POD Reference 20130322015)Spanish business park where services are provided in a centralized manner through the Common Infrastructures Unit or "Trigeneration System" (steam, refrigeration, electricity) offers a location for the setting up of manufacturing business and logistics companies, mainly for the agrofood services. Furthermore, it offers services of transport and logistics with an intermodal freight transport system ideal to establish a logistic platform for Spain and South of France.

·      (POD Reference 20130306039 BO)Catalan (Spanish) company specialised in added value services to the agrofood sector has developed an innovative tool to calculate the water & carbon footprint in agrofood productions.  The company is looking for trade intermediaries to offer software licenses to final users and it is open to establish joint-ventures/franchise.

·      (PODReference 20120618024)Greek company operating in the field of residential and non residential building construction is looking for companies in Italy and Spain that are specialized in the production and export of ceramic products (tiles) to offer subcontracting activities.

·      (POD Reference 20120302037)Turkish construction company in Istanbul established in 2007 is offering distribution and franchising of building insulation materials and other construction products and soffers construction services for foreign partners wanting to make investments in Turkey (subcontracting services).

·      (POD Reference 20130308023) German company offers its expertise and manpower as a subcontractor on the Italian market. The main fields of cooperation are all services concerning execution of modern and energy-efficient heating and sanitary installing especially planning, distribution, installation and maintenance of: gas heating/gas-fired condensing boilers; oil heating value technology; woodtanks, hacktanks, pellettanks; solar thermal constructions; sanitary facilities.

·      (PODReference 20121010041)Belgian company provides on-site and off-shore software development and testing to ICT system operations. The company's Products & Solutions commercialize Web-Based Supervision and Control solutions that enable the energy, technical and security aspects of infrastructures, such as buildings and telecommunication networks. It is looking for distributors.

·      (PODReference BOUK20140110001)UK manufacturer of textile dyeing and quality control machines for the textile industry is looking for agents/distributors to sell their range of equipment to textile manufacturers across Europe.

·      (PODReference 20130521023)Turkish company specialised in production of cotton fabric, linen fabric, viscose fabric painting, textile finishing etc., is looking for distributors from Germany, Italy, Russian Federation and UK.

 

Cooperazione tecnologica:

 

Richieste:

 

·      (POD Reference 13 ES 29G7 3SM2) A Spanish company commercializes online and offline sensors and biosensors in Spain and Latin America. This company is looking for new biosensors with high added value for the control of industrial processes in the wine sector, food industry and environmental monitoring (water, air emissions). The company is interested in license agreements and joint further development agreements for the use and exploitation of new biosensors.

·      (POD Reference 13 CZ 0746 3RM4)Partner Search: Eureka - New type of heat resistant material with advanced mechanical properties for special applications - A Czech research centre is preparing a project proposal to Eureka call. The project is focused on the development of heat resistant material with advanced mechanical properties based on modification of preparation of aluminosilicate binders. The research centre is looking for SMEs or large companies focused on production of construction materials with special properties to participate in the project. The partner sought will develop final product and propose possible applications.

·      (POD Reference 11 PT 65BN 3MS3)Portuguese company is looking for a technology or a system that can store pulsed electric energy. This will be used to apply on an electromagnetic energy harvesting system. It can be only on the prototype laboratorial tests phase or on commercial phase.

·      (POD Reference 12 GB 42O1 3QID)UK based SME/Social Enterprise has developed a manufacturing process for thermal/acoustic insulation for construction applications from recycled denim fibres. The product is environmentally sound, safe to handle and performs well when compared with conventional insulation. The SME is seeking textile manufacturers from across Europe who would be interested in participating in a 2013 Eco-innovation proposal aiming to successfully commercialise the manufacture of this innovative product.

·      (POD Reference: 11 ES 26E5 3MQH)Basque research foundation is looking for scientific groups or companies interested in development of cell therapies and other biotechnological products for clinical applications and human diagnostics; Results will be useful for regenerative medicine or disease diagnostic applications.

 

Offerte:

·      (POD Reference TOES20131205003)Spanish biotechnology company has obtained functional ingredients from agrofood by-products with applications in food, pharmaceuticals and cosmetics. They are specialized in chitin and chitosan derivatives. As the compounds are obtained from agrofood by-products, the value of the production chain is increased and the production costs are reduced if compared with current process. They are looking for partners to develop these products under a technical or research cooperation agreement.

·      (POD Reference TOGR20130801001)Greek academic research laboratory has developed innovative hydrophobic self-cleaning coatings to be used as  ecological energy-saving mortars and plasters for building materials’ protection and strengthening. They are looking for construction companies or companies producing strengthening agents (consolidants), water repellents, mortars, in order to conclude commercial agreements with technical assistance.

·      (POD Reference 12 GB 44O6 3QVV)London-based company has developed a system that integrates current technologies into one system to simultaneously generate energy from sunlight, heat and wind. The system is less susceptible to intermittency of energy generation, while offering lower operational costs and maintenance than individual devices. The company is looking for partners in the utility sector to jointly develop a prototype and take the device to market (as a joint venture or under license).

·      (POD Reference 11 RO 74DQ 3NPM)Romanian institute developed a research offer idea that promotes nanotechnologies in the textile field for innovative/creative products. Electrospinning process is the method which can be further developed for mass production of nanofibers from various polymers. The institute is looking for partners for R&D activities to upgrade the Romanian R&D, also to permit technological transfers to textile SME as a future viable presence in the textile market.

·      (POD Reference 11 FR 32I9 3LIH)French company offers its expertise in acute and chronic inflammation. Activities are focused on the optimization of new food complements and determination of anti-inflammatory activity and safety of pharmaceuticals, food complement and healthy food. Partners requesting technical consultancy or support or collaborative agreement for the development of original anti-inflammatory treatments or protocols are sought.

Per ulteriori richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio oppure registrati sul sito europeo di EEN (http://een.ec.europa.eu/, menù di sinistra “Latest Partnering Opportunities”).

Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta ilpartner BRIDG€conomies più vicino.

 

"World Class Manufacturing" - Missione di formazione in Giappone, novembre 2014

Il Centro EU-Japan ha aperto i termini per la prossima training mission in Giappone. Le attività in Giappone menzionate, sono finanziate dalla Commissione europea.

La training mission, della durata di 5 giorni, prevede:

  • Analisi approfondite della metodologia di produzione giapponese:
  • Lezioni, seminari e panel di discussione, tenuti da esperti delle industrie giapponesi;
  • Visite all’impresa e al reparto produzione;
  • Revisione per la preparazione e post-visita.

 

Destinatari: Manager europei di imprese (grandi e PMI) manifatturiere.

Nessuna spesa per la frequenza e 600 Euro di borsa di studio assegnati dalla Commissione europea per i partecipanti appartenenti a PMI.

 

II Sessione:

·       Date: 17/21 novembre 2014 - Scadenza per le domande: 15 settembre 2014

 

Per ulteriori informazioni: http://www.eu-japan.eu/global/business-training/world-class-manufacturing.html

Contatto: Céline Godart

Tel. +32 2 282 3716

e-mail: c.godart@eu-japan.eu

 

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.€conomies è composto da 12 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Laboratori, Parchi Tecnologici) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia

Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.

A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)

Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello

Confindustria Sicilia

Consorzio ARCA

Consorzio Catania Ricerche - CCR

ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)

Mondimpresa (2)

 

SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari