Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n. 10 del 15/11/2013

15.11.2013

In Primo Piano

THE EEN DAYS: INNOVAZIONE, COMPETITIVITA, RICERCA, NUOVI MERCATI
dal 25 al 30 novembre 2013

L'APPUNTAMENTO CON LE OPPORTUNITA PER LE IMPRESE

Oltre 20 incontri nelle regioni coperte dal Consorzio BRIDG?conomies: seminari, workshop, eventi BtoB organizzati dai partner italiani di Enterprise Europe Network, la rete della Commissione Europea a supporto delle PMI.

Una settimana dedicata a imprese ed enti di ricerca con approfondimenti sugli strumenti offerti dalla nuova programmazione europea 2014-2020, su finanziamenti UE e progettazione europea, incontri con operatori stranieri, servizi di assistenza specialistica, opportunita per le start up.

Un fitto calendario di iniziative, nell'ambito della "Settimana europea delle PMI" per conoscere e sperimentare i servizi offerti gratuitamente dalla rete EEN Italia a sostegno dell'internazionalizzazione e dell'innovazione.

Per informazioni e programma: www.eendays.it

News dall'Europa

La Commissione europea avvia un'iniziativa per la riforma della pubblica amministrazione e per il rilancio della crescita economica

In molti Stati membri l'inefficienza della pubblica amministrazione resta uno dei principali ostacoli alla competitivita industriale e alla crescita economica. La Commissione ha fatto della riforma della pubblica amministrazione una delle sue cinque priorita in campo economico durante gli ultimi due anni, come indica l'analisi annuale della crescita.
Per concentrarsi piu da vicino su tale questione, oggi, 29 ottobre, la Commissione ospita un convegno di alto livello a Bruxelles per stimolare il dibattito su come rendere maggiormente efficienti e trasparenti le pubbliche amministrazioni in tutta Europa. Nel corso del convegno il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, il vicepresidente Antonio Tajani e il vicepresidente Maroš Šefcovic hanno discusso con ministri, responsabili politici, consulenti e protagonisti del settore industriale su come rendere le pubbliche amministrazioni in tutta Europa piu favorevoli all'imprenditorialita.
L'evento ha permesso uno scambio di idee e di esperienze sulle modalita per superare tali difficolta. Nel corso del convegno il vicepresidente Tajani ha annunciato inoltre il concorso per il premio al migliore appalto pubblico per le merci e i servizi innovativi, la prima iniziativa di questo tipo a livello europeo.

Leggi il comunicato integrale

Una dichiarazione IVA standard per facilitare la vita delle imprese e migliorare il rispetto degli obblighi fiscali

E' stata proposta dalla Commissione una nuova dichiarazione IVA standard che potra ridurre i costi per le imprese dell'UE fino a quindici miliardi di euro all'anno. L'obiettivo di questa iniziativa e ridurre gli oneri burocratici per le imprese, agevolare il rispetto degli obblighi fiscali e rendere piu efficienti le amministrazioni fiscali in tutta l'Unione. Come tale essa riflette pienamente l'impegno della Commissione per una regolamentazione intelligente e costituisce una delle iniziative stabilite dal recente programma REFIT per semplificare le norme e ridurre gli oneri amministrativi a carico delle imprese (IP/13/891). La proposta odierna prevede un insieme uniforme di requisiti per le imprese relativi alla compilazione delle dichiarazioni IVA, indipendentemente dallo Stato membro in cui vengono effettuate. La dichiarazione IVA standard - che sostituira le dichiarazioni IVA nazionali - fara si che alle imprese siano richieste le stesse informazioni di base entro le stesse scadenze in tutta l'UE. Poiché le procedure semplificate risultano piu facili da rispettare e da applicare, la proposta odierna dovrebbe anche contribuire a migliorare il rispetto della normativa IVA e aumentare le entrate pubbliche.

Leggi il comunicato integrale

Informazioni online sui prodotti da costruzione: un risparmio di tempo e denaro

La Commissione ha compiuto un ulteriore passo avanti nella direzione di una semplificazione amministrativa e di una riduzione dei costi per le imprese delle costruzioni. In base alla proposta della Commissione, i fabbricanti di prodotti da costruzione (ad esempio, mattoni, prodotti per l'isolamento, porte, ecc.) potranno caricare sui loro siti web "dichiarazioni di prestazione" digitali. Questi documenti devono accompagnare ogni prodotto da costruzione venduto, in modo da fornire informazioni sulle caratteristiche essenziali (ad esempio, resistenza al fuoco, resistenza meccanica o efficienza energetica). Quando l'atto normativo sara stato adottato, le imprese che vendono prodotti da costruzione nell'UE dovrebbero poter caricare questi certificati online rendendoli accessibili al pubblico. Attualmente tutte le dichiarazioni di questo tipo devono essere comunicate singolarmente a ogni cliente per posta elettronica o tradizionale. La disponibilita di queste dichiarazioni online dovrebbe tradursi in un incremento della velocita di comunicazione nella catena di fornitura, determinare una riduzione dei costi dei produttori e rendere piu agevoli le vendite dei prodotti da costruzione. La proposta, che integrera il regolamento sui prodotti da costruzione diventato di recente pienamente operativo, consentira al consumatore di stabilire piu facilmente quali prestazioni aspettarsi dal prodotto che si accinge a comperare, con ricadute positive in termini di fiducia del consumatore.
Antonio Tajani, Vicepresidente della Commissione europea e Commissario responsabile per l'Industria e l'imprenditoria ha dichiarato: "Quello delle costruzioni e un settore importante dell'economia dell'Unione europea. Attraverso un'ulteriore riduzione degli oneri amministrativi puntiamo ad aiutare il comparto ad uscire dall'attuale crisi. La Commissione sta cercando di muoversi con la massima rapidita possibile per dare attuazione a questa iniziativa".

Leggi il comunicato integrale.

Per saperne di piu: i prodotti da costruzione sulle pagine della DG Imprese e industria (ENTR)

Opportunita di mercato
Cooperazione commerciale e produttiva:

Richieste:

  • (POD Ref. 20130313012 BR) Polish producer of broth cubes, instant broths in jars, seasonings, catering sauces, catering soups, instant soups with noodles is looking for trade intermediary partners (distributors, agents). The majority of products are being produced under the brands of the distributors (private label), however, the company simultaneously promotes its own brands.
  • (POD Ref. BRUK20130913002) UK company active in the food & drink industry with experience in buying, selling, product and category development, supply chain, business and strategy planning is looking for European manufacturers with a secure supply chain interested in selling into the UK grocery industry. Connected to key decision makers in all the major supermarket chains means benchmarking through to listing can be achieved in a short time with a high (95%) level of success.
  • (POD Ref. 20120224028) Russian company specialized in the wholesale of building materials would like to become a distributor or sales representative of building materials. One of the most important activities of the company - wholesale. Wholesale shipments reach 40% of annual sales. The company works with clients all over Russia and intends to enter other markets.
  • (POD Ref. 20121115059) Czech company who usually performs as a general contractor of big investment units (such as power plants) is looking for subcontractors of the technological part for the implementation of large investment units e.g. desulphurization plants, waste to energy plants, new power sources.
  • (POD Ref. 20090915014) Hungarian company specialised in the field of restaurant and hotel textile wholesale and retail trade is offering itself as a trade intermediary, and also looking for textile producers across Europe. The company is looking for manufacturers and producers from the contract textile sector. The company also offering itself as a subcontractor and representative for textile branches. The company offers a wide range of hotel and restaurant textiles in the eastern European region, as well as hotel furnitures, for example: Towels, Bathrobes, Bed linen, Matrasse protectors, Curtains, Bed sheets, Matrasses, Box-spring beds, Wellness/Spa chairs etc.
  • (POD Ref. 20090709026) Spanish company offers its services as intermediary agent in the sector of furniture, textile and interior decoration to companies that import products from Spain. The company is specialized in the search of the products, search of the best manufacturer, make the orders, the follow up and quality check of the whole process.
  • (POD Ref. 20101228031) Russian company operating in the energy market, is looking for partners to provide the trade intermediary services. The partnnerhip is offered to the producers of energy audit equipment. The key competencies of the company is the ability to analyze the energy supply of the property and offer cost-effective and expeditious solution to ensure the facility needed electrical power, depending on customer requirements.
  • (POD Ref. BRPT20130909001) Portuguese company, acting commercially on renewable energy and energy efficiency field, is looking for partnerships (commercial agency agreement and/or license agreement) with other companies that have innovative energy solutions / products and seek their commercialization/distribution in the Iberian Peninsula and Portuguese Speaking Countries.

 Offerte:

  • (POD Ref. 20130617022) Scottish (UK) SME who has developed a unique, overnight, resurfacing solution for refurbishing supermarket point-of-sale checkouts, kiosks and counters, is now seeking international representatives for partnership agreements. Partners will be able to use their existing workforce to provide an overnight, on-site transformation of checkouts and counters by applying an instant, hard-wearing, dry refurbishment process.
  • (POD Ref. BOUK20130902003) UK manufacturer of bellows, compensators and expansion joints is seeking Trade Intermediaries for sales for pipeline engineering projects within the Energy & Power Generation, Marine and Offshore Engineering, Oil and Gas, General Petrochemical and Steelmaking industries. 5 countries are targeted - Canada, Egypt, Italy, Russia, Turkey.
  • (POD Ref. BOUK20130820002) Welsh company is seeking a distributor to sell its gluten and wheat free bakery products into independent or supermarket retailers. Manufacturing a range of quality cakes, muffins, cookies, biscuits and fruit pies, they are already selling overseas and wish to expand their market.
  • (POD Ref. 20121223003) A long established UK specialist in helicoil free standing Architectural steel work and Balustrade system fabrication, are seeking to expand their offer to major Building Contractors and Architects within Europe. The company offers an agile and quick turnaround, together with a flexible design and steel fabrication service. The services also includes a qualified design and Chartered structural engineering support, with over 40 years of experience, using the latest Advance Steel and AutoCAD software.
  • (POD Ref. 20121126060) UK manufacturer of a battery-powered, wireless temperature monitoring system for food chiller cabinets and freezers in convenience and grocery stores or for any business where products are stored at a defined temperature - is seeking distributors.
  • (POD Ref. 20120718029) UK neuroscience company specializing in brain research systems is seeking Trade Intermediaries (agents) in Denmark, Finland, France, Italy and Norway to generate sales leads from academic institutions and hospitals.
  • (POD Ref. 20110530038) French company specialized in veterinary and agrofood audits and diagnosis (quality management system audits and implementation (preparation to veterinary analysis laboratories accreditation, quality handbooks and documents...), internal audits, sanitary control plan implementation and audit for food processing industry (hygiene package) and trainings) proposes its subcontracting services to European companies.
  • (POD Ref. BOES20130716004) A Spanish foundry, specialized in the manufacture of pieces in cast iron and nodular iron for motors, agricultural machinery and industrial machines, is looking for European partners working in the agriculture, engineering or industrial fields interested in outsourcing its services.
  • (POD Ref. 20120618024) A Greek company operating in the field of residential and non residential building construction is looking for companies in Italy and Spain that are specialized in the production and export of ceramic products (tiles) to offer subcontracting activities.
  • (POD Ref. 20110104022) Romanian company, quarrying of ornamental and building stone (gravel, crushed sand, crushed rock, row rock) is looking for commercial agreements, importers, distributors, agents.
  • (POD Ref. 20100901062) Russian company active in research and development field in creation materials and technologies for construction and road building industries is looking for companies which are interested in R&D works on creation of materials and technologies in these fields, offers its services as a subcontractor.
  • (POD Ref. 20120514028) Romanian textile company specialized in subcontracting services to manufacture clothes and home textile is offering its services as subcontractor to textile producers. The company has experience in producing various clothing types and home textiles. Also, the company has very good transnational experience, having all the production done for different countries in Europe.
  • (POD Ref. 20130328027) Spanish textile company specialized in different styles is looking for Agents/Distributor in Europe. Their product range includes Fancy, ceremony and party tissues, Upholstery fabrics, Fantasy tissues and printed leather for fancy footwear and complements (hats, belts, handbags).
  • (POD Ref. 20080718022) French company, specialised in the commercialisation of solar thermic energy, photovoltaic solar, geothermal science, aerothermic, granulates, wooden energy equipment, insulating hemp, electric assistance bikes, is looking for commercial, technical, subcontracting services in Europe and particularly in France. The company would like to be the subcontractor and offers technical and distribution services.

Cooperazione tecnologica:

Richieste:

  • (POD Ref. TRPL20130719001) A bakery from North-East Poland is looking for new technology of production traditional bread of extended fermentation. The technology should enable the product fermentation process until 12 hours. The sought solution can be at concept stage. The company is searching for cooperation with food microbiology laboratories and producers of equipment for bakeries within the commercial agreement with technical assistance.
  • (POD Ref. TRMK20130801001) A Macedonian company dedicated to health food production is looking for technology for industrial production of dried chips made from zucchini, squash and/or pumpkin. The technology should cover the whole production process where as the drying of the chips should not exceed a temperature of 37 degrees centigrade. Partners sought are EU-based equipment manufacturers interested in technical cooperation or commercial agreement with technical assistance.
  • (POD Ref. TRUK20130830001) UK SME with extensive knowledge of phase change materials (PCMs) is willing to collaborate in the development of a new thermal management product for the construction industry to be used as a component of the building fabric, such as the ceiling, wall or floor. It will help to maintain a comfortable interior temperature by absorbing and releasing heat energy. Manufacturers of building material products able to help develop and market thermal management products are sought.
  • (POD Ref. TRPL20130725002) Polish SME is planning to implement the technology of production of vibropressed concrete block of high quality surface using polymer modifiers added to the concrete mix. Company is searching for a solution on how to build the line and assemble particular devices. The company expects partners for commercial agreement with technical support.
  • (POD Ref. 13 BE 0213 3RWB) Belgian SME is looking for a specific process to disinfect textile and flexible foam. All these are post-consumer products and the goal is to find out an economic way to clean and disinfect them. It could be old seats (example: from cars), mattresses and furniture. The process should take into account that the purpose is to permit to these products to be reused. Different kinds of collaboration are sought.
  • (POD Ref. 13 LT 57AB 3RTS) Lithuanian SME working in the sewing of working clothing sector is looking for different types of sewing machines which are able to sew on different textile materials. Sewing machines should be for thin, moderate and heavy fabrics to sew. The company is looking for the partner for a commercial agreement with technical assistance.
  • (POD Ref. 11 ES 26E5 3MQH) Basque research foundation is looking for scientific groups or companies interested in development of cell therapies and other biotechnological products for clinical applications and human diagnostics; Results will be useful for regenerative medicine or disease diagnostic applications.

Offerte:

  • (POD Ref. 13 FR 36l6 3SAY) French technology-transfer center developed a patented device and process combining composting and methanization for waste recovery. The system can be used in a semi-continuous modus, is water-efficient and produces energy with little digestate. It is adapted to food processing industry and agriculture. The center is looking for builders/developers of methanization devices or manufacturers of methanization equipment, to test, adapt and install the device under a licensing agreement.
  • (POD Ref. 12 ES 23C7 3RKF) Spanish technology centre offers its know-how and experience in using nanotechnology in food packaging materials. Improving food packaging materials by incorporating nanoparticles requires high knowledge of food product requirements and material properties. The centre is interested in companies for technical cooperation in the testing of new applications.
  • (POD Ref. 12 LV 58AD 3R07) Latvian company has developed technology for production of specific building blocks from polymer concrete and a system for fast construction. The blocks are lighter than cement concrete analogues, but the production technology allows to utilize thermoplastic polymer waste fractions which are unsuited for recovery of clean polymer. The company seeks for industrial or research technical collaboration for further development of construction systems and implementation of the production technology.
  • (POD Ref. 10 PT 65BN 3J7K) Portuguese university R&D group has developed a new method of bridge and passageway construction, using a masonry arch structure and non-reinforced concrete as the key material. With low environmental impact, the advantages include fast and simple building methods, reduced structural maintenance, and durable and resistant material to which construction waste can be added. Prefabricated structures manufacturers and construction companies are sought for joint further development and licensing.
  • (POD Ref. TOAT20130827001) Upper Austrian SME has developed a new concept for shoes to increase comfort and reduce pressure on feet and joints. The shoes are set up like mini-trampolines and mimic walking on natural ground. Prototypes have been tested by independent research centres and in working environment. The company is looking for industrial partners to produce and sell the shoes. Patent is granted.
  • (POD Ref. 11 CZ 0754 3MZ9) Small Czech textile company, specialized in wet processing of textiles, has developed a new technology for the textile finishing. The company produces special chemical agents for textile finishing for added value improvement, and offers the technological know-how for applying them to materials. The company is looking for partners who are interested in textile finishing and are looking for new technology.
  • (POD Ref. 13 NL 60AH 3SSN) Dutch SME has developed a technology platform of ultra sensitive assays for pre-clinical studies with proteins and peptides. The technology that is offered is especially useful for minute sample amounts of biologicals (nanograms) and performing analyses at very low concentrations (1.000 times more sensitive than conventional techniques). The technology enables microdose studies with biologicals. The company is looking for collaboration with industrial partners and consortia with academia. 
  • (POD Ref. 12 IL 80EP 3Q0M) Israeli biotech company, providing innovative adult stem cell therapies for neurodegenerative disorders, is developing a new technology that uses the patient's own bone marrow to treat diseases such as Parkinson's Disease, Amyotrophic Lateral Sclerosis and Spinal Cord Injury. The company is looking for an industrial R&D partner to further develop the technology.

 Per ulteriori richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio.

Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta il partner BRIDG?conomies piu vicino.

EU Gateway: Business Mission in Giappone e Corea

EU Gateway, programma finanziato dall'UE dal 1994, organizza missioni commerciali in settori Hi-Tech e di Design per le imprese europee, in modo tale che possano sviluppare il proprio business in Giappone e Corea. Ad oggi, EU Gateway ha accompagnato con successo piu di 3000 aziende.

Le Missioni di EU Gateway agiscono come biglietti d'ingresso per il mercato giapponese e coreano, consentendo alla vostra azienda di:

  • sondare le opportunita di business in mercati promettenti;
  • identificare i potenziali partner commerciali;
  • aumentare la visibilita del brand con una missione ufficiale dell'Unione europea;
  • conoscere le tendenze attuali e future;
  • ricevere un feedback immediato sui propri prodotti e tecnologie;
  • ridurre al minimo i costi, di solito necessari, per entrare in un nuovo mercato.

Le prossime missioni previste per il 2014 sono:

GIAPPONE

  • Healthcare & Medical: 26/30 maggio 2014 (Scadenza per la registrazione: 6 dicembre 2013)

COREA

  • Healthcare & Medical: 10/14 marzo 2014 (Scadenza per la registrazione: 22 novembre 2013)

Il calendario delle Business Mission 2014 con le relative scadenze per le iscrizioni inerenti a ciascuna area tematica e disponibile all'indirizzo: www.eu-gateway.eu/go.php?nID=9&page=Business_Missions

Per ulteriori informazioni visita il sito www.eu-gateway.eu oppure contatta:
promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - Tel. +39.06.77713.302. - +39.06.77713.310 

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies e composto da 12 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Laboratori, Parchi Tecnologici) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia
Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.
A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)
Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello
Confindustria Sicilia
Consorzio ARCA
Consorzio Catania Ricerche - CCR

ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)
Mondimpresa (2)
SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia

 

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari