Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n. 1 del 15/01/2013

15.01.2013

In Primo Piano

Brokerage Event "Tourism B2B Event" - Belgrado, 22 Febbraio 2013
Mondimpresa/B.R.I.D.G.?conomies invitia a prendere parte al secondo International Business Meetings per le imprese del settore del turismo che si terra a Belgrado alla Fiera Internazionale del Turismo nell'ambito del progetto "European Network of Entrepreneurship".

L'obiettivo di questi incontri e quello di creare cooperazione commerciale tra le imprese del settore turistico.
Sara un'occasione unica per stabilire contatti con potenziali partner gratuitamente: relazioni commerciali con i tour operator nazionali ed esteri, agenzie di viaggi, organizzazioni turistiche, hotel, ristoranti, alberghi, stazioni sciistiche, centri benessere e simili. In tal modo si potranno scoprire le novita e tendenze nel turismo, promuovendo la propria attivita e condividendo le esperienze.

Perché partecipare?

  • Sara possibile presentare la vostra azienda e identificare i partecipanti presenti.
  • Sara messa a disposizione una Directory con i profili professionali di tutti i partecipanti all'evento.
  • E 'un'occasione unica per le PMI e gli imprenditori per trovare potenziali partner commerciali del Sud-Est Europa, attraverso gli incontri.

Gli incontri bilaterali:

  • della durata di 20 min circa tra le parti interessate (rappresentanti delle societa) dovranno essere prenotati in anticipo e saranno pre-organizzati e assistiti dal personale di Enterprise Europe Network Serbia
  • si terranno in due sessioni: 11:00-14:00 e 15:00-18:00
  • si terranno in lingua inglese e serba

La partecipazione all'evento e gratuita.

L'iscrizione deve essere effettuata entro l'8 Febbraio 2013 sul sito dell'evento: www.b2match.eu/bitbe2013/pages/home

Per ulteriori informazioni visita il sito sopracitato oppure contatta:
promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it; Tel. +39.06.77713.302. - +39.06.77713.310

Brokerage Event "Future Match" in occasione del CEBIT 2013, l'evento n. 1 per il mondo digitale - Hannover 5-9 marzo 2013

CeBIT (www.cebit.de) e la fiera leader nel mondo per l'ICT - tecnologie informative e di comunicazione - che si tiene ad Hannover dove hanno partecipato, nel 2012, piu di 4.000 espositori e 312.000 visitatori.
Dal 1999, il Future Match a CeBIT ha permesso a espositori e visitatori della fiera di trovare partner per la cooperazione commerciale e tecnologica, ad esempio: trasferimento di tecnologia, concessione di licenze, ricerca e sviluppo progetti, subappalto e/o esternalizzazione, vendita e/o distribuzione.

Le aziende, universita e istituti di ricerca sono ancora una volta invitati a utilizzare quest'opportunita per istituire nuovi contatti transfrontalieri per la futura cooperazione.

Al fine di rendere piu proficuo l'evento, verra pubblicato on-line un catalogo dei partecipanti, costantemente aggiornato, in modo tale che si possano richiedere incontri bilaterali (di 30 min circa) organizzati e preventivamente comunicati dallo staff di EEN.
Prima avverra l'iscrizione, maggiori saranno le opportunita di essere contattati da altre aziende.

La quota di iscrizione all'evento, comprensiva del ticket d'ingresso, e di 110? (+IVA).

L'iscrizione all'evento deve essere effettuata entro e non oltre il 18 Febbraio 2013 sul sito www.futurematch.cebit.de

Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, contattare il partner BRIDG?conomies piu vicino

Brokerage event "Ecobuild Matchmaking" - Londra, 6 Marzo 2013
L'evento "Ecobuild matchmaking" (www.b2match.eu/ecobuild2013) , che si terra nell'ambito di Ecobuild 2013, e uno degli eventi piu importanti al mondo per l'edilizia sostenibile e consente ai partecipanti di incontrare i partner di tutta Europa.
L'evento di b2b ha l'obiettivo di avviare iniziative di cooperazione commerciale e tecnologica, ad esempio: la vendita e la distribuzione, accordi di licenza, joint venture, accordi commerciali con l'assistenza tecnica o progetti di ricerca europei, offrendo la possibilita di incontri faccia a faccia prefissati.

Settori principali:

  • Design sostenibile;
  • Tecnologie innovative ed efficienti;
  • Nuovi materiali e tecnologie di costruzione;
  • Sistemi e apparecchiature che utilizzano energia ricavata fonti alternative (pannelli solari, pompe di calore, impianti eolici).

Le imprese interessate dovranno far pervenire la scheda di manifestazione di interesse entro e non oltre il 31 gennaio 2013.

Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, contattare il partner BRIDG?conomies piu vicino

Variazione data: Missione Grecia, 12 marzo 2013
Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies promuove la prossima Missione Internazionale di cooperazione che si terra in Grecia il 12 marzo 2013.
La missione di cooperazione e focalizzata sui settori tematici:

  • ICT
  • Agroalimentare
  • Turismo
  • Materie prime
  • Energia
  • Farmaceutica/Salute

Per ulteriori informazioni ed assistenza alla partecipazione contattare il partner BRIDG?conomies piu vicino.

Brokerage Event "Futurallia 2013" - Istanbul, 5-7 giugno 2013
Mondimpresa/B.R.I.D.G.?conomies promuove "Futurallia 2013" l'evento multisettoriale che riunira piu di 600 partecipanti nel cuore del commercio e della cultura della Turchia, dove saranno presenti imprese provenienti da piu di 30 paesi.
L'evento prevede piu di 8000 incontri organizzati: ogni partecipanti avra la possibilita di effettuare fino a 16 incontri faccia a faccia nell'arco di 2 giorni. Tali incontri saranno pre-organizzati dal nostro team di esperti in base alle vostre esigenze e vi permetteranno di creare una fitta rete di contatti con esperti del business internazionale.

L'iscrizione all'evento comprende:

  • il calendario delle riunioni su misura;
  • servizi di interpretariato in caso di necessita;
  • supporto commerciale e tecnico del nostro team;
  • l'accesso alle cerimonie di apertura e di chiusura;
  • pranzo;
  • cocktail di benvenuto;
  • cena di Gala;
  • serata internazionale;
  • trasferimenti ai luoghi di accoglienza durante l'evento,

e puo svolgersi secondo le seguenti modalita:

Entro il 1° febbraio 2013:

  • 1° Partecipante: 650?
  • 2° Partecipante: 450 ?

Dopo il 1° febbraio 2013:

  • 1° Partecipante: 750 ?
  • 2° Partecipante: 550 ?

Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, contattare: promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - Tel +39.06.77713.310

WE MEAN BUSINESS. Portate nuove competenze sul posto di lavoro: ospitate un tirocinante Leonardo ed Erasmus di un altro Paese europeo

Quali vantaggi?

  • potete lavorare con una ampia gamma di tirocinanti;
  • i tirocinanti europei portano con sé la visione della loro cultura d'origine che puo aprire le porte di nuovi mercati e ampliare la dimensione europea dell'azienda;
  • i tirocinanti porteranno un'aria europea nei vostri team: nuove culture, lingue e metodologie di lavoro;
  • immagine moderna;
  • contributo a offrire alla vostra azienda una maggiore competitivita e innovazione;
  • possibilita di metter alla prova potenziali dipendenti futuri;
  • un primo passo verso una collaborazione piu stretta con il mondo dell'istruzione.

SEI INTERESSATO? Contatta il punto EEN piu vicino a te oppure visita il sito: http://we-mean-business.europa.eu

EEN PACT: Servizi Specialistici e Assistenza Tecnica in tematiche ambientali

Sei una PMI?
Sei interessato a ricevere gratuitamente servizi specialistici e assistenza tecnica su tematiche ambientali?

L'Unione Europea ha lanciato un Programma per la fornitura di servizi ambientali alle PMI e per l'eco-sostenibilita.

Il progetto mira a dare alle PMI:

  • un piu facile accesso ai servizi ambientali;
  • un proficuo coinvolgimento in workshop specifici;
  • una stretta cooperazione con i Fornitori dei Servizi Ambientali locali;
  • la possibilita di raggiungere accordi di cooperazione;
  • una migliore immagine aziendale;
  • miglioramenti economici e sociali.

Per ulteriori informazioni contatta Mondimpresa: 06 77713250 - consorzio.bridgeconomies@mondimpresa.it

News dall'Europa

Missione per la Crescita della Commissione europea: Messico e Colombia, 15-19 aprile 2013
A seguito della riuscita Mission for Growth del Vice Presidente Tajani in Colombia e Messico dello scorso anno, e come seguito concreto a questa Missione, il Direttore Generale Daniel Calleja Crespo, della Direzione Generale Impresa e Industria, guidera una missione tecnica in Messico e Colombia con una delegazione di imprese europee di circa 30 imprenditori per discutere, con politici e imprenditori messicani e colombiani, di come promuovere la cooperazione industriale.

Come per le missioni precedenti, queste visite hanno lo scopo di:

  • promuovere le politiche commerciali europee e sviluppare legami tra aziende messicane/colombiane ed europee, attraverso l'organizzazione di un programma interessante per le aziende partecipanti (es. eventi match-making, colloqui con agenzie di investimento ecc.);
  • avviare discussioni con i rappresentanti governativi di alto livello riguardo il monitoraggio del Memorandum d'intesa firmato dal Vice Presidente Tajani durante la Mission for Growth nel maggio 2012.

La presenza, nella delegazione, di Amministratori delegati e imprenditori interessati alla cooperazione con il Messico e la Colombia, sara il fattore chiave piu importante per il successo della Missione per la crescita.
I principali settori industriali oggetto di queste visite sono green economy, biotecnologie, tecnologie abilitanti fondamentali, industria mineraria, della costruzione e del turismo.

Idealmente, le manifestazioni di interesse dovrebbero essere trasmesse nel mese di Gennaio, tuttavia le richieste che giungeranno in seguito saranno comunque prese in considerazione.
Le aziende interessate a partecipare alla delegazione del Vice Presidente devono compilare la specifica Application Form, ed inviarla, unitamente al CV e una fototessera del rappresentante aziendale.

Criteri di ammissibilita per i partecipanti alla Mission for Growth (http://portal.enterprise-europe-network.ec.europa.eu/node/20369):

  • Rappresentati di alto livello di aziende europee;
  • Imprese dinamiche e innovative;
  • Forte esperienza internazionale e/o forte interesse nel mercato messicano o colombiano.

L'agenda dettagliata delle attivita per la delegazione commerciale sara disponibile a breve.

Per ulteriori informazioni e assistenza alla partecipazione, contattare il partner BRIDG?conomies piu vicino

Nuovo anno, nuovo paese: l'India entra a far parte della Rete
L'India e diventata un membro ufficiale della rete Enterprise Europe Network, con tre nuovi partner, portando il numero di paesi coinvolti a un record di 54, allargando gli orizzonti per i clienti in Asia.
Il consorzio e guidato dallo European Business e Technology Centre, che aiuta la comunita imprenditoriale, la scienza e la ricerca in Europa e in India, generando nuove opportunita di business e favorendo la cooperazione. Il Centro opera in stretta collaborazione con altre reti, partner e istituzioni esistenti, con una conoscenza mirata dei settori di mercato indiano come le biotecnologie, energia, ambiente, trasporti e commercio.
Un altro partner e la Confederation of Indian Industry, la principale associazione per il business del paese, che serve piu di 90.000 aziende. La sua sede e a New Delhi, con 63 uffici in tutta l'India e sette all'estero.

La Federazione indiana delle Organizzazioni e il terzo partner. Si concentra sulla promozione delle esportazioni indiane ed e gestita dal Ministero del Commercio e dell'industria privata.

European Business and Technology Centre: www.ebtc.eu
Confederation of Indian Industry: www.cii.in
Federazione indiana delle organizzazioni: www.fieo.org

Presentato il nuovo Piano d'Azione per l'imprenditoria
Il Vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani, ha presentato oggi un piano d'azione destinato a sostenere gli imprenditori e a rivoluzionare la cultura imprenditoriale in Europa.
Per riprendere il cammino della crescita e tornare a livelli piu elevati di occupazione, l'Europa ha bisogno di un maggior numero di imprenditori. Le nuove imprese, soprattutto quelle piccole e medie (PMI), rappresentano la principale fonte di nuova occupazione in Europa (quattro milioni di nuovi posti di lavoro ogni anno).
Il piano sottolinea il ruolo fondamentale dell'istruzione e della formazione per far crescere nuove generazioni di imprenditori e prevede misure specifiche a sostegno degli imprenditori in erba tra i giovani, le donne, gli anziani, i migranti e i disoccupati. Con tassi elevati di disoccupazione, l'Unione europea dispone di un ampio bacino di risorse umane inutilizzate, in particolare fra i giovani e le donne. Il piano affronta anche gli ostacoli che limitano l'imprenditorialita grazie all'introduzione di misure ambiziose per favorire le start-up e la creazione di nuove imprese, agevolare il trasferimento di imprese, migliorare l'accesso ai finanziamenti e dare una seconda opportunita agli imprenditori onesti dopo un fallimento di impresa.

Per ulteriori informazioni:
http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-12_it.htm
http://ec.europa.eu/enterprise/policies/sme/promoting-entrepreneurship/index_en.htm
http://europa.eu/rapid/press-release_MEMO-13-5_en.htm

Rendere la legisalazione europea "bussiness-friendly" per le PMI
Nel tentativo di rendere piu facile e piu conveniente per le imprese fare affari nel Mercato Unico, la Commissione Europea ha presentato un pacchetto di iniziative per garantire un "fitness normativo" dell'UE.
La Commissione considera lo sviluppo di una legislazione intelligente un compito condiviso con il Parlamento Europeo e il Consiglio, e sta attivamente lavorando per farla diventare una missione condivisa.
La Comunicazione della Commissione COM(2012)746 sulla Regolamentazione Fitness dell'UE, fa il punto sui notevoli progressi fatti nell'implementare l'agenda della Commissione sulla Legislazione Intelligente.
La Comunicazione, inoltre, sottolinea come la legislazione UE possa raggiungere i suoi obiettivi in maniera ancora piu efficace ed efficiente: dimostrando un chiaro valore aggiunto, offrendo pieni benefici a costi minimi e nel rispetto dei principi di sussidiarieta e di proporzionalita. L'obiettivo finale e una struttura semplice, chiara, stabile e affidabile.

Per tutti gli approfondimenti: http://ec.europa.eu/governance/better_regulation/index_it.htm

Luce verde per il brevetto europeo
L'assenza di un unico brevetto comunitario e stato visto a lungo come il piu grande ostacolo verso la creazione di un vero mercato interno per i prodotti innovativi e creativi in Europa.
Dopo quasi 30 anni di negoziazioni, il Parlamento europeo ha dato il suo via libera alla creazione di un brevetto unitario europeo. In pratica, questo ridurra il costo per ottenere un brevetto in Europa fino all'80%, nel lungo termine. Per le PMI, sara quindi molto piu facile proteggere i loro diritti di proprieta intellettuale, e a sua volta le rendera piu competitive rispetto ai loro omologhi negli Stati Uniti, in Giappone e Cina, dove i brevetti sono molto piu economici.
Misure specifiche per aiutare ulteriormente le PMI nell'ottenere i brevetti sono inclusi in questa operazione, tra cui un rimborso delle spese per la traduzione nonché ulteriore protezione giuridica.
Il brevetto europeo sara applicato, in ogni caso, solo in 25 paesi dell'Unione a causa di un opt-out di Spagna e Italia.
L'accordo entrera in vigore il 1 ° gennaio 2014, o dopo la ratifica da parte di almeno 13 parti contraenti (tra cui Francia, Germania e Regno Unito).

Per ulteriori informazioni:
www.europarl.europa.eu/news/en/pressroom/content/20121210IPR04506/html/Parliament-approves-EU-unitary-patent-rules

Human Resources Training Programme: Corso di formazione in Giappone per dirigenti industriali europei
Da 25 anni, questo programma, unico nel suo genere, offre una straordinaria opportunita di acquisire, in tempi molto brevi, una visione approfondita della struttura industriale giapponese e delle pratiche commerciali.

Il programma di formazione delle risorse umane Japan Industry Insight offre ai dirigenti europei l'opportunita unica di sperimentare e comprendere sia gli elementi culturali che quelli economici che definiscono e spiegano il mondo del business giapponese e dei suoi successi tecnologici.
Il programma consiste in una combinazione di lezioni, seminari e visite aziendali ed e progettato per aiutare i partecipanti ad essere piu informati sulle attuali condizioni economiche del Giappone, attraverso analisi pratiche e ricerche. Tutto questo passa attraverso un'accresciuta conoscenza della lingua, dell'economia, della storia e della politica del paese, oltre che ad una pratica concreta di business.

Il corso di quattro settimane puo essere arricchito da una quinta settimana opzionale di visite aziendali individuali.
HRTP si rivolge ad aziende piccole, medie e grandi e in particolare ai manager che:

  • hanno un ruolo importante nella definizione e nell'attuazione delle politiche delle loro aziende nei confronti del Giappone, o
  • devono essere trasferiti in Giappone, o
  • provengono da aziende che intendono lavorare con aziende giapponesi in patria o all'estero, o
  • desiderano conoscere le pratiche di gestione e gli sviluppi tecnologici in Giappone.

Il candidato:

  • deve essere cittadino di uno Stato membro dell'UE;
  • deve lavorare per un'organizzazione dotata di personalita giuridica in ambito europeo;
  • deve essere sostenuto dal datore di lavoro ed essere in grado di partecipare a tutto il programma;
  • deve avere una buona padronanza della lingua inglese;
  • dovrebbe essere un manager o un dirigente di azienda;
  • deve avere una comprovata esperienza nel settore.

Costi:
Il Centro UE-Giappone coprira i costi relativi all'iscrizione, le spese di viaggio per le visite, le spese di interpretariato ecc., per le prime quattro settimane del programma.

PMI: per agevolare la partecipazione al corso, i partecipanti provenienti da PMI possono richiedere una borsa di studio per ottenere ? 3.000 per affrontare le spese di soggiorno. Gli interessati devono completare il format "richiesta di borsa di studio - dichiarazione di autovalutazione" che verra inviato loro una volta che il Centro UE-Giappone abbia offerto un posto per corso. I partecipanti dovranno versare una caparra di ? 2.000 per garantirsi un posto per il corso. La caparra verra restituita 8 settimane dopo il corso.

Altre aziende: le imprese partecipanti devono pagare un contributo di ? 1.000 (non rimborsabile) per le spese sostenute dal Centro UE-Giappone in relazione alla partecipazione della societa e devono versare una caparra di ? 1.000 (rimborsabile) per garantirsi un posto nel corso. Le aziende partecipanti dovranno coprire i costi di trasporto per/dal Giappone, l'alloggio e gli altri costi non coperti direttamente dal Centro UE-Giappone.

Per ulteriori informazioni: www.eu-japan.eu/global/business-training/human-resources-training-programme.html

Bandi e Gare

Call 7 aperta: ICT - Policy Support Programme
Il programma e aperto a tutti i soggetti giuridici localizzati nei Paesi membri dell'UE e negli altri Stati associati.
Il Work Programme descrive i temi, gli obiettivi e le tipologie di azioni che saranno sostenute nelle prossime calls e tender dell' ICT-PSP. Il programma contiene, inoltre, una sezione dove sono esplicitati i criteri e le regole per la partecipazione al Programma. Per i temi affrontati, il Work Programme specifica gli obiettivi che dovranno essere raggiunti attraverso il sostegno europeo, i risultati mirati e le conseguenze attese. Per ciascun obiettivo, il programma descrive i tipi di azioni (strumenti di finanziamento) che saranno sostenute.
I differenti obiettivi del programma di lavoro richiedono differenti misure di attuazione.

Esistono cinque tipi di strumenti per l'ICT Policy Support Programme:

  • Pilot (Tipo A) - basandosi sulle iniziative negli Stati membri o nei Paesi associati;
  • Pilot (Tipo B) - stimolare l'adozione di tecnologie innovative basati sulle ICT, servizi e prodotti;
  • Network tematici - offrire un forum ai soggetti interessati, per lo scambio di esperienze e per creare consenso;
  • Best Practice Network - esclusivamente per le aree di contenuti digitali e creativita: sostegno alla condivisione delle migliori pratiche in questi campi;
  • PPI Pilot (Appalti pubblici per soluzioni innovative) - sostenere gli appalti pubblici come guida per lo sviluppo di soluzioni innovative.

Questi strumenti sono definiti in dettaglio nel Work Programme. Essi forniscono gli strumenti di finanziamento complementare, al fine di raggiungere gli obiettivi dell'ICT PSP.

La Call si chiudera il 14 Maggio 2013 alle ore 17.

Per maggiori informazioni: https://ec.europa.eu/digital-agenda/en/ict-policy-support-programme-participate

Opportunita di mercato

Richieste/Offerte di cooperazione commerciale e produttiva:

  • (ID Profile 20121214039) Societa rumena operativa nel settore della produzione di apparecchiature per le comunicazioni, e specializzata in soluzioni hardware e software per l'access control e la gestione alberghiera. La societa offre e richiede servizi di intermediazione commerciale (rappresentante) e offre i suoi servizi come subappaltatore per i partner europei attivi nel campo degli access control e sistemi di gestione alberghiera.
  • (ID Profile 20121214026) Societa rumena operativa nel settore della fabbricazione di strutture metalliche e di parti di strutture e specializzata nella produzione di serre e sistemi modulari di componenti associati. L'azienda e interessata a trovare un partner dell'UE attivo nello stesso settore di attivita per i servizi di intermediazione commerciali bilaterali (agente, rappresentante, distributore).
  • (ID Profile 20121212057) Una societa polacca specializzata in fashion design e sartoria su misura per donne e in cerca di subappalto e di servizi di intermediazione commerciale (agenti, distributori) nell'UE. Inoltre, l'azienda offre servizi di intermediazione commerciale (agenti, distributori), in Polonia, in particolare per i partner provenienti da Italia, Spagna, Malta, Croazia, Grecia, Turchia e Regno Unito.
  • (ID Profile 20121130025) Societa russa, specializzata nella vendita di pezzi di ricambio per la costruzione estera e russa di macchine specializzate, offre e richiede servizi di intermediazione commerciale (agenti, distributori). L'azienda offre anche servizi logistici.
  • (ID Profile 20121122035) Societa spagnola specializzata nella produzione di una vasta gamma di prodotti dell'industria alimentare in generale, specialmente ingredienti per gelateria e pasticceria, si offre come distributore e sub-appaltatore di un partner. Allo stesso tempo la societa sta cercando un distributore per i loro prodotti.
  • (ID Profile 20121212024) Societa lettone produce case in legno con materiali naturali, specialmente eco-abitazioni per le vacanza. Si ricercano sviluppatori immobiliari ed agenti di commercio.
  • (ID Profile 20121203060) Azienda ungherese offre e richiede servizi di ingegneria nei seguenti diversi settori: intermediazione commerciale (agente, rappresentante, distributore), trasporti / logistica, produzione reciproca e subappalto.
  • (ID Profile 20120611009) Holding serba commercializza e genera affari in diversi settori, in particolare: alimenti e bevande, la costruzione, il turismo, l'agricoltura. Tale Holding ricerca partner di joint venture e partner per i servizi di intermediazione (domanda e offerta).
  • (ID Profile 20120207042) Societa spagnola dedicata all'esportazione di prodotti alimentari come olio, vino, champagne, pesce in scatola, pasti pronti, marmellate, torrone e cioccolato, offre distribuzione di questi prodotti in Spagna ed e alla ricerca di intermediari del commercio per distribuire i suoi prodotti in altri mercati.
  • (ID Profile 20121217040) Societa austriaca attiva nelle energie rinnovabili e progetti di efficienza energetica (sviluppo e attuazione di progetti per i comuni e / o progetti industriali) e alla ricerca di partner (subappalto offerto e richiesto, di distribuzione offerto e richiesto), nei paesi dell'UE.
  • (ID Profile 20121218007) Societa greca che produce tappi in plastica (per bottiglie, vasi, contenitori, ecc) e alla ricerca di distributori e/o produttori di generi alimentari a cui promuovere i suoi prodotti e di aziende che producono contenitori alimentari per produrre in modo integrato.

Richieste/Offerte di cooperazione tecnologica:

Richieste

  • (Ref: 12 LV 58AD 3R9I) Linea di produzione bottiglie in PET. Un'azienda Lettone che produce soft drink cerca un partner che possa sviluppare e produrre una linea di produzione di bottiglie PET secondo determinate specifiche tecniche. La tecnologia richiesta dovrebbe essere gia stata testata e pronta alla commercializzazione. L'azienda e interessata alla cooperazione tecnica.
  • (Ref: 12 RO 662C 3RH0) Materiali a membrane per il sequestro della CO2. Una universita tecnica della Romania cerca partner di ricerca nel campo dell'ingegneria ambientale. La ricerca riguarda la sintesi di nuovi materiali a membrana per la cattura della CO2, basati sulla sintesi del supporto

polimerico, sulla sintesi delle membrane composite e delle membrane composite con centri attivi di porfirine immobilizzate per la conversione di CO2. Si ricercano PMI e centri di ricerca nel campo dell'ingegneria ambientale quali partner nella cooperazione tecnica.

  • (Ref: 12 LV 58AD 3RA8) Generatore elettrico per stazioni eoliche a bassa potenza. Un'azienda lettone operante nel settore delle energie rinnovabili cerca un generatore elettrico a lenta rotazione e bassa potenza che possa essere usato in sistemi complessi ad energie alternative sulla base di centrali eoliche.
  • (Ref: 12 PL 61AJ 3R4A) Tecnologia per la produzione di polistirene espanso permeabile al vapore.Un'azienda polacca, specializzata nella produzione di polistirene espanso, e interessata a tecnologie di produzione di polistirene espanso permeabile al vapore. L'azienda e interessata a contratti di licenza e cooperazione tecnica.
  • (Ref: 12 RO 662C 3PXP) Soluzioni innovative per migliorare l'efficienza di moduli termici per l'acqua calda e il riscaldamento. Un'azienda rumena, specializzata nel settore energetico e del riscaldamento, intende migliorare la tecnologia di produzione di moduli termici per l'acqua calda, attraverso lo sviluppo di soluzioni piu compatte e in grado di ridurre i costi di fabbricazione e manutenzione dei moduli termici. L'azienda e alla ricerca di accordi di cooperazione tecnica.
  • (Ref: 12 CZ 0744 3P8K) Celle a combustibile a metanolo diretto - DMFC. Una piccola azienda ceca, impegnata nel settore delle energie rinnovabili, e alla ricerca di un partner, con esperienza nella produzione di celle a combustibile a metanolo diretto, per accordi di joint venture e contratto di licenza.

Offerte

  • (Ref: 06 ES SEOT 0FO1) Strumento di prototipazione per l'ispezione e il rilevamento di guasti su superfici riflettenti. Un gruppo di ricerca spagnolo ha sviluppato uno strumento di prototipazione per i sistemi di ispezione su superfici riflettenti. Lo strumento deve simulare tutte le fasi del processo di controllo. Pertanto, deve dare immagini realistiche da ambienti, disegni e condizioni di taratura particolar. Una volta simulato deve estrarre diverse conclusioni circa l'entita di percezione degli oggetti, angoli, condizioni di illuminazione, ecc. Il gruppo cerca partner per adattare la loro tecnologia a specifiche esigenze di settore.
  • (Ref: 09 ES 23D2 3CND) Metodo di calibrazione veloce e affidabile per l'analisi dei campioni. Un gruppo di ricerca spagnolo ha sviluppato un metodo rapido di calibrazione per l'analisi di campioni di diversa natura. I principali vantaggi di questa tecnologia sono i tempi di analisi piu brevi ed ridotti costi di analisi. La tecnologia e completamente sviluppata e applicata per analisi elementari nel laboratorio del gruppo di ricerca. Il team di ricerca cerca partner per la distribuzione e / o l'ulteriore sviluppo di nuove applicazioni.
  • (Ref: 11 RU 86FG 3KE9) Sensore combinato per la rilevazione di scariche elettriche. Una PMI russa di Kaliningrad ha sviluppato un sensore combinato da applicare alla diagnostica ed ai sistemi di protezione per le attrezzature ad energia elettrica. Il sensore migliora notevolmente le procedure diagnostiche nei sistemi di protezione dell'arco, della scintilla e della corona. Il partner ricerca PMI per accordi di licenza e per l'adattamento del sensore alle esigenze del partner.
  • (Ref: 12 PL 63AX 3Q9A) Software di diagnostica per il sistema di gestione della batteria. Un'azienda polacca, specializzata nella produzione di veicoli elettrici, ha sviluppato un software di diagnostica per il sistema di gestione della batteria. Il vantaggio principale del software e il minore consumo di energia. L'utilizzo del software e in grado di prolungare notevolmente la durata della batteria. L'azienda e alla ricerca di partner per accordi di produzione o accordo commerciale con assistenza tecnica.
  • (Ref: 12 RB 1B1N 3O8A) Contattore economico ed innovativo. Una piccola azienda serba ha sviluppato, brevettato e prodotto un contattore innovativo in grado di utilizzare 20 volte meno energia rispetto ai contattori esistenti. Clienti potenziali sono produttori di contattori elettrici e aziende di tutti i settori industriali. L'azienda e alla ricerca di un partner per joint venture.
  • (Ref: 12 CH 84FB 3R4N) Sensore di misurazione del flusso di calore ultra-sottile, altamente sensibile, preciso e adattabile ad esigenze specifiche. Uno spin-off svizzero sviluppa e produce sensori di misurazione del flusso di calore, indispensabili per il monitoraggio del processo e il miglioramento dei materiali, ad alta precisione. I sensori sono utilizzabili per attrezzature di laboratorio, industria automobilistica, industria elettronica. Cooperazione ricercata: Joint venture, cooperazione tecnica e / o contratto di licenza.

Per ulteriori richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio

Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta il partner BRIDG?conomies piu vicino.

EU Gateway: Business Mission in Giappone e Corea
EU Gateway, programma finanziato dall'UE dal 1994, organizza missioni commerciali in settori Hi-Tech e di Design per le imprese europee, in modo tale che possano sviluppare il proprio business in Giappone e Corea. Ad oggi, EU Gateway ha accompagnato con successo piu di 3000 aziende.

Le Missioni di EU Gateway agiscono come biglietti d'ingresso per il mercato giapponese e coreano, consentendo alla vostra azienda di:

  • sondare le opportunita di business in mercati promettenti;
  • identificare i potenziali partner commerciali;
  • aumentare la visibilita del brand con una missione ufficiale dell'Unione europea;
  • conoscere le tendenze attuali e future;
  • ricevere un feedback immediato sui propri prodotti e tecnologie;
  • ridurre al minimo i costi, di solito necessari, per entrare in un nuovo mercato.

Le Business Mission che si terranno in Giappone e Corea nel periodo 2013-2014, interesseranno i settori Ambiente ed energia; Salute e tecnologie mediche; Costruzioni; Design interni.

Il calendario delle Business Mission con le relative scadenze per le iscrizioni inerenti a ciascuna area tematica e disponibile all'indirizzo: www.eu-gateway.eu/go.php?nID=9&page=Business_Missions

Per ulteriori informazioni visita il sito www.eu-gateway.eu oppure contatta:
promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - Tel. +39.06.77713.302. - +39.06.77713.310
 

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies e composto da 14 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Universita, Laboratori, Parchi Tecnologici, Autorita locali) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia
Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.
A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)
Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello
Confindustria Sicilia
Consorzio ARCA
Consorzio Catania Ricerche - CCR
ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)
Mondimpresa
Provincia Regionale di Catania
SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise
Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia
Universita Federico II / COINOR - Centro di Ateneo per la Comunicazione e l'Innovazione Organizzativa

 

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari