Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Ulteriori informazioni

Aiutare le imprese a crescere, innovarsi e internazionalizzarsi.

Archivio newsletter


Torna al Archivio

Newsletter n.4 del 15/04/2013

15.04.2013

In Primo Piano

Brokerage Event "Innovat & Match 2013 " - Bologna, 5-6 giugno 2013

Si terra a Bologna la 5° edizione di Innovat&Match 2013, due giorni di incontri bilaterali tra aziende, centri di ricerca ed universita, che avranno luogo nell'ambito di "R2B- Research To Business 2013", 8° Salone Internazionale della Ricerca Industriale promosso da Regione Emilia-Romagna, Bologna Fiere, Aster e Smau.
Con la sua formula collaudata dal 2005, R2B ha l'obiettivo di favorire la collaborazione tra la ricerca avanzata e l'industria a livello nazionale e internazionale; in questo contesto, Innovat&Match offre l'opportunita di organizzare incontri one-to-one al fine di:

  • Conoscere nuovi partner tecnologici/produttivi/commerciali internazionali e nazionali;
  • Promuovere nuovi prodotti/servizi verso un mercato internazionale;
  • Individuare soluzioni a problemi tecnologici specifici;
  • Conoscere partner con cui presentare progetti di ricerca nell'ambito del 7° Programma Quadro.

Il successo di questo evento e testimoniato anche dal numero sempre crescente di presenze: Innovat&Match 2012 ha infatti contato 177 partecipanti provenienti da 8 Paesi (Austria, Canada, Cina, Repubblica Ceca, India, Giappone, Macedonia, Olanda), per un totale di 340 profili tecnologici pubblicati e di 569 incontri bilaterali.

L'iniziativa e organizzata da ASTER (partner EEN del Consorzio Simpler).
Chi puo partecipare:

  • Imprese, Universita, Centri di ricerca, Centri per l'innovazione, Centri per il trasferimento tecnologico;
  • Piccole e medie imprese e Start-up;
  • Investitori, Finanziatori e Business Angels;
  • Visitatori ed Espositori di R2B 2013;

e in generale tutti i soggetti che promuovono o sono interessati ad avviare collaborazioni commerciali, tecnologiche o per l'avvio di progetti di ricerca afferenti alle aree tematiche seguenti:

  • Aerospazio;
  • Agro-food;
  • Chimica Verde;
  • Costruzioni sicure e sostenibili;
  • Energia;
  • Fabbrica intelligente;
  • ICT;
  • Mezzi e sistemi per la mobilita;
  • Patrimonio culturale;
  • Scienze della vita;
  • Tecnologie per gli ambienti di vita;
  • Tecnologie per le Smart Communities.

Come partecipare:
Per partecipare e sufficiente registrarsi gratuitamente sul sito ufficiale dell'evento www.b2match.eu/r2b2013.
Ogni soggetto interessato deve inserire il proprio profilo con una breve descrizione delle competenze possedute ed eventuali Offerte/Richieste di tecnologia o di collaborazione che desidera promuovere.
Tutti i profili saranno pubblicati in un unico Catalogo on-line sulla base del quale, i partecipanti potranno individuare possibili interlocutori e richiedere gli incontri.

Date e scadenze:
17 maggio 2013: Registrazione e Pubblicazione dei profili
24 maggio 2013: Selezione degli Incontri bilaterali
5 giugno 2013: Sessione incontri (13.00-18.00)
6 giugno 2013: Sessione incontri (10.00 - 18.00)

Per informazioni e supporto ai fini dell'iscrizione
ASTER
Tel.: +39.051.6398099
E-mail: simpler@aster.it
Website: www.aster.it

Brokerage Event "Futurallia 2013" - Istanbul, 5-7 giugno 2013

Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies, promuove l'evento "Futurallia 2013" che riunira piu di 600 partecipanti nel cuore del commercio e della cultura della Turchia, dove saranno presenti imprese provenienti da piu di 30 paesi in differenti settori d'attivita.
L'evento prevede piu di 8000 incontri organizzati: ogni partecipante avra la possibilita di effettuare fino a 16 incontri faccia a faccia nell'arco di 2 giorni. Tali incontri saranno pre-organizzati dal nostro team di esperti in base alle vostre esigenze e vi permetteranno di creare una fitta rete di contatti con esperti del business internazionale.

L'iscrizione all'evento comprende:

  • il calendario delle riunioni su misura;
  • servizi di interpretariato in caso di necessita;
  • supporto commerciale e tecnico del nostro team;
  • l'accesso alle cerimonie di apertura e di chiusura;
  • pranzo;
  • cocktail di benvenuto;
  • cena di Gala;
  • serata internazionale;
  • trasferimenti ai luoghi di accoglienza durante l'evento

Costi: 1° Partecipante: 750 ? - 2° Partecipante: 550 ?

La registrazione all'evento deve essere effettuata entro il 6 maggio 2013 sul sito http://futuralliaistanbul2013.com/

Per ulteriori informazioni e assistenza, contatta il partner BRIDG?conomies piu vicino oppure rivolgiti a: promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - tel. +39.06.77713.302 - 310

Missione per la Crescita della Commissione europea: Federazione Russa, 17-18 giugno 2013

Mondimpresa S.c.r.l e il Consorzio BRIDG?conomies promuovono la missione per la crescita nella Federazione Russa guidata dal vicepresidente Antonio Tajani che sara accompagnato da una delegazione di imprenditori europei.
La missione mira a sostenere in particolare le piccole e medie imprese che vorrebbero operare e fare affari in Russia attraverso una piu stretta conoscenza degli operatori e delle esigenze del mercato russo.
All'interno della missione, il 18 giugno si terranno incontri di brokeraggio che costituiscono un'opportunita unica per le PMI europee per incontrare i principali leader russi dei rispettivi settori, imprenditori, rappresentanti politici regionali e nazionali.
I settori di interesse sono:

  • Macchine utensili / macchinari industriali;
  • Tecnologie abilitanti fondamentali: nanotecnologie, micro-e nano-elettronica, semiconduttori, materiali avanzati, bio-tecnologia e ottica / fotonica;
  • Edilizia e ingegneria;
  • Industrie collegate alla silvicoltura;
  • Materie prime;
  • Generi di consumo;
  • Industria alimentare e delle bevande;
  • Tessile;
  • Farmaceutico;
  • Dispositivi medici.

Per maggiori informazioni potete contattare il partner BRIDG?conomies piu vicino oppure:
consorzio.bridgeconomies@mondimpresa.it - promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it
tel.+39.06.77713.310-302

EEN PACT: Servizi Specialistici e Assistenza Tecnica in tematiche ambientali

Sei una PMI?
Sei interessato a ricevere gratuitamente servizi specialistici e assistenza tecnica su tematiche ambientali?
L'Unione Europea ha lanciato un Programma per la fornitura di servizi ambientali alle PMI e per l'eco-sostenibilita.
Il progetto mira a dare alle PMI:

  • un piu facile accesso ai servizi ambientali;
  • un proficuo coinvolgimento in workshop specifici;
  • una stretta cooperazione con i Fornitori dei Servizi Ambientali locali;
  • la possibilita di raggiungere accordi di cooperazione;
  • una migliore immagine aziendale;
  • miglioramenti economici e sociali.

Per ulteriori informazioni contatta Mondimpresa:
Tel. 06.77713250 - consorzio.bridgeconomies@mondimpresa.it

News dall'Europa

Una spinta alle nuove "green technologies"

Le aziende che sono all'avanguardia nel campo delle tecnologie ambientali possono ricevere una verifica, da parte di terzi, sul rendimento di tali tecnologie attraverso il programma Environmental Technology Verification

(ETV). Questo strumento puo essere utilizzato nelle relazioni business-to-business per convincere nuovi clienti, investitori, acquirenti pubblici e partner, che la tecnologia che si propone sia effettivamente all'altezza di quanto affermato dal produttore.
ETV punta a facilitare la commercializzazione di nuove tecnologie e a rafforzare la credibilita di chi sviluppa tali tecnologie, in particolar modo le PMI, sui nuovi mercati o nei mercati in cui le stesse aziende non hanno ancora raggiunto una comprovata esperienza. ETV dovrebbe anche ridurre i rischi tecnologici per gli acquirenti e gli utilizzatori di queste tecnologie, in modo da incoraggiare l'utilizzo di soluzioni innovative su tutta la filiera industriale. Il programma pilota ETV parte da tre aree tecnologiche: trattamento delle acque e monitoraggio; tecnologie energetiche; materiali, rifiuti e risorse.
Il servizio viene erogato da organismi di verifica indipendenti, appositamente accreditati da organismi nazionali di certificazione per ETV. Essi seguono le stesse procedure stabilite di concerto con un gruppo di Stati membri e sono coordinate a livello europeo da un gruppo di lavoro tecnico, che certifica che i prodotti ETV hanno la stessa qualita e valore in tutti i Paesi dell'UE.
Il programma pilota ETV e operativo ed aperto a chi sviluppa nuove tecnologie ambientali, per presentare i propri progetti.
Per ulteriori informazioni: http://ec.europa.eu/environment/etv/index.htm

Risultato della consultazione pubblica sugli adempimenti piu onerosi per le PMI

In risposta ad un'ampia consultazione pubblica avviata dalla Commissione Europea, circa 1000 PMI e organizzazioni imprenditoriali hanno individuato le leggi europee piu onerose. La consultazione e stata avviata per verificare dove la regolamentazione comunitaria avrebbe potuto ostacolare la creazione di posti di lavoro e la crescita, individuando aree o questioni da sottoporre ad ulteriori esami.
Le regolamentazioni dei seguenti settori sono risultate le piu problematiche per le PMI:

  • REACH (registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche);
  • IVA - valore aggiunto della legislazione fiscale;
  • sicurezza generale dei prodotti e sorveglianza delle confezioni sui mercati;
  • spedizioni di rifiuti - direttiva quadro sui rifiuti - elenco dei rifiuti e dei rifiuti pericolosi;
  • la legislazione relativa al mercato del lavoro;
  • il riconoscimento delle qualifiche professionali;
  • orario di lavoro;
  • protezione dei dati;
  • apparecchi di controllo nel settore dei trasporti su strada (per i periodi di guida e di riposo);
  • le procedure di aggiudicazione degli appalti pubblici (lavori pubblici, di forniture, di servizi);
  • codice doganale aggiornato.

La consultazione ha inoltre rivelato che le piccole imprese apprezzano la riduzione dei pagamenti ai sensi della direttiva sui ritardi di pagamento, la cui entrata in vigore il 16 marzo 2013, e risultata uno dei provvedimenti legislativi di maggior successo, insieme alla regolamentazione inerente alla contabilita semplificata per le PMI.

Per ulteriori informazioni:
http://ec.europa.eu/enterprise/newsroom/cf/itemdetail.cfm?item_id=6476&lang=en
http://europa.eu/rapid/press-release_IP-13-188_en.htm

L'innovazione nell'ambito dell'ultimo quadro di valutazione dell'UE

Secondo il quadro di valutazione 2013 (European Innovation Scoreboard 2013), sebbene le prestazioni in ambito di innovazione stiano nel complesso migliorando tra gli stati membri dell'Unione Europea, il divario tra i paesi si sta allargando.
Mentre leader dell'innovazione quali Germania, Svezia, Danimarca e Finlandia hanno ulteriormente migliorato le loro gia forti performance, paesi come la Polonia, la Lettonia, la Romania e la Bulgaria restano ben al di sotto della media UE.
I paesi leader nell'innovazioni sono tutti dotati di forti sistemi nazionali di ricerca e innovazione, compreso il coinvolgimento attivo delle imprese nei settori di ricerca e sviluppo, un sistema di istruzione superiore ben sviluppato e stretti legami tra il mondo dell'industria e della ricerca. In aggiunta, in questi paesi tutti i settori di attivita ottengono buoni risultati in termini di spese per la ricerca e lo sviluppo e per domande di brevetti.
Non sorprende come quei paesi duramente colpiti dalla crisi economica stiano lottando per incrementare o anche solo mantenere le loro performance nel campo dell'innovazione.
Internazionalmente parlando, l'Unione Europea si trova in una posizione di meta classifica. Superati da Svizzera, Corea del Sud, Giappone e Stati Uniti, i paesi dell'Unione Europea superano Brasile, Russia, India e Cina (i paesi cosiddetti BRIC), Canada e Australia.

Mentre l'Unione Europea potrebbe ancora potenzialmente ridurre il divario di prestazioni con gli Stati Uniti e il Giappone, il suo vantaggio sulla Cina e in declino.
Per i risultati completi dello studio, visitare il sito:
http://ec.europa.eu/enterprise/policies/innovation/facts-figures-analysis/innovation-scoreboard/index_en.htm

"We Mean Business": rafforzare i legami tra il mondo delle imprese e della formazione

La campagna della Commissione europea si propone di aumentare la consapevolezza riguardo al rafforzamento dei legami tra business e formazione in modo che i giovani sviluppino le giuste competenze per inserirsi al meglio sul mercato del lavoro, con la prospettiva futura di rendere l'industria e l'economia piu competitiva.
Nello specifico, la campagna sottolinea i vantaggi per le aziende che decidono di aprire le porte ai tirocinanti europei, sia attraverso il progetto ERASMUS (istruzione superiore) sia attraverso il progetto Leonardo Da Vinci (formazione professionale), e il modo in cui possono essere coinvolti.
La campagna e stata organizzata attraverso giornate informative nazionali in tutti i 27 Stati membri, con la partecipazione attiva di numerose organizzazioni partner di Enterprise Europe Network.
Il sito web "We Mean Business" fornisce, in dettaglio, le informazioni pratiche step-by-step per chi volesse ospitare un tirocinante europeo e a chi le aziende si possono rivolgere se necessitano di un supporto ulteriore.
Per ulteriori informazioni: http://we-mean-business.europa.eu/en/next-steps

Consultazioni

Consultazione sul Completamento del Mercato unico per il commercio industriale (scadenza: 17 aprile 2013)

L'Unione europea promuove la libera circolazione dei prodotti su tutto il mercato interno, ma ci sono ancora grandi ostacoli agli scambi, come si evince nelle denunce da parte dei produttori e distributori alla Commissione europea.
Per affrontare il problema, la Commissione sta lavorando per identificare e colmare le lacune nella legislazione del mercato unico, in particolare eliminando gli ostacoli al commercio di nuovi prodotti e nuove tecnologie, come ad esempio le tecnologie abilitanti fondamentali o la stampa 3D.
Per essere assistita in questo lavoro, la Commissione ha avviato una consultazione pubblica on-line chiedendo alle imprese e alle altre parti interessate di segnalare problemi normativi incontrati durante il commercio di prodotti industriali all'interno dell'UE.
Per ulteriori informazioni e per partecipare alla consultazione si prega di visitare il sito:
http://ec.europa.eu/enterprise/newsroom/cf/itemdetail.cfm?item_id=6397&tpa=0&tk=&lang=it

 Consultazione pubblica sui metodi di rating/scoring delle PMI (scadenza: 10 giugno 2013)

La Commissione europea, in collaborazione con il Centro per la Strategia ed i Servizi di Valuzione (CSES- Centre for Strategy and Evaluation Services), sta realizzando un'indagine sulle politiche e pratiche di mercato utilizzate nei sistemi di rating per le PMI.
La principale finalita di questa consultazione e di avere una visione d'insieme delle pratiche bancarie nel rating/scoring delle PMI e del relativo feedback verso quest'ultime, su base volontaria oppure su richiesta delle PMI stesse, con particolare attenzione al rating qualitativo.
La seconda finalita e quella di mettere in evidenza le politiche ad oggi attuate per garantire la trasparenza del rating bancario delle PMI e del relativo feedback fornito dalle banche alle PMI.
L'informazione fornita e confidenziale e sara trattata come tale dalla Commissione europea. I risultati saranno elaborati in modo aggregato e non saranno associati alla singola impresa.
Questa consultazione e realizzata in conformita alla Direttiva sulla Protezione dei dati (Direttiva 95/46/CE) ed al Regolamento della Commissione n. 45/2001 sulla protezione degli individui in merito al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni comunitarie.

Vi ringraziamo in anticipo per il Vostro contributo.

Scarica il Questionario e invialo compilato al partner BRIDG?conomies piu vicino.

 Consultazione pubblica sulle controversie di modesta entita in Europa (scadenza: 10 giugno 2013)

La Commissione europea intende raccogliere pareri sull'utilizzo del procedimento europeo per le controversie di modesta entita, fissati dal regolamento (CE) n 861/2017, riguardo la risoluzione delle controversie transfrontaliere.
Tutte le parti interessate sono invitate a condividere le loro opinioni in merito all'applicazione pratica del procedimento e sul suo futuro.
La Commissione esaminera le risposte per determinare se e come le norme dovrebbero essere migliorate, semplificate e modernizzate.
E' possibile partecipare compilando un questionario online, caricando un documento con i commenti, o inviando i contributi alla casella di posta seguente: JUSTCIVIL-COOP@ec.europa.eu
Ogni partecipante non e tenuto a rispondere a tutti i quesiti (ad eccezione delle informazioni di base).
Tutti i contributi saranno pubblicati sul sito della Commissione europea, purché i partecipanti siano chiaramente identificati.
Per partecipare alla consultazione pubblica visitare la pagina web:
http://ec.europa.eu/justice/newsroom/civil/opinion/130318_en.htm

Bandi e Gare

Call 7 aperta: ICT - Policy Support Programme

Il programma e aperto a tutti i soggetti giuridici localizzati nei Paesi membri dell'UE e negli altri Stati associati.
Il Work Programme descrive i temi, gli obiettivi e le tipologie di azioni che saranno sostenute nelle prossime calls e tender dell' ICT-PSP. Il programma contiene, inoltre, una sezione dove sono esplicitati i criteri e le regole per la partecipazione al Programma. Per i temi affrontati, il Work Programme specifica gli obiettivi che dovranno essere raggiunti attraverso il sostegno europeo, i risultati mirati e le conseguenze attese. Per ciascun obiettivo, il programma descrive i tipi di azioni (strumenti di finanziamento) che saranno sostenute.
I differenti obiettivi del programma di lavoro richiedono differenti misure di attuazione.

Esistono cinque tipi di strumenti per l'ICT Policy Support Programme:

  • Pilot (Tipo A) - basandosi sulle iniziative negli Stati membri o nei Paesi associati;
  • Pilot (Tipo B) - stimolare l'adozione di tecnologie innovative basati sulle ICT, servizi e prodotti;
  • Network tematici - offrire un forum ai soggetti interessati, per lo scambio di esperienze e per creare consenso;
  • Best Practice Network - esclusivamente per le aree di contenuti digitali e creativita: sostegno alla condivisione delle migliori pratiche in questi campi;
  • PPI Pilot (Appalti pubblici per soluzioni innovative) - sostenere gli appalti pubblici come guida per lo sviluppo di soluzioni innovative.

Questi strumenti sono definiti in dettaglio nel Work Programme. Essi forniscono gli strumenti di finanziamento complementare, al fine di raggiungere gli obiettivi dell'ICT PSP.

La Call si chiudera il 14 Maggio 2013 alle ore 17.

Per maggiori informazioni: https://ec.europa.eu/digital-agenda/en/ict-policy-support-programme-participate

Opportunita di mercato

Richieste/Offerte di cooperazione commerciale e produttiva:

  • (ID Profile 20130110046) Azienda britannica, specializzata nella distribuzione di banane provenienti dall'Ecuador, ricerca intermediari di commercio (distributori) in Europa. La societa e stata costituita insieme al produttore dell'Ecuador per il grande successo del marchio nel Regno Unito. L'azienda offre anche servizi di intermediazione commerciale nel Regno Unito ai coltivatori di frutta europei
  • (ID Profile 20130110014) Azienda bulgara, specializzata nella produzione di premiscelati, bio-concentrati e additivi per mangimi per l'alimentazione degli animali e nella produzione di mangimi, offre e richiede accordi per joint-venture, produzione reciproca e vendita (distribuzione, rappresentanza, ecc.)
  • (ID Profile 20121116004) Societa greca con tre generazioni di esperienza nel campo degli aperitivi (i suoi prodotti sono antipasti, come ad esempio: olive, verdure in salamoia, ecc.), gia presente sui mercati esteri dove ha sviluppato una vasta rete di distribuzione arrivando a coprire tutti i continenti, ricerca partner per intermediazione commerciale (agenti, distributori e rappresentanti) e fornitori di servizi di trasporto e logistica e all'estero. L'azienda offre anche attivita di outsourcing e subappalto.
  • (ID Profile 20121025028) Una societa polacca, specializzata nella produzione di prodotti a base di carne secondo ricette tradizionali e di prodotti di gastronomia, e alla ricerca di distributori e al tempo stesso offre servizi distribuzione a partner che producono alimenti a base di carne. L'azienda, inoltre, e interessata ad accordi di produzione reciproca dei e richiede servizi di trasporto e logistica.
  • (ID Profile 20121114068) Questa societa britannica e un hotel di lusso con camere per i clienti che hanno interessi nel Derbyshire. La societa inglese e interessata a stringere rapporti con altri hotel, in altri paesi, per contribuire a promuovere i propri locali per le imprese nel Derbyshire. L'azienda e aperta a possibili accordi di joint venture con alberghi esteri.
  • (ID Profile 20130306040) Azienda russa che sviluppa e produce attrezzature innovative per il trattamento dei pneumatici utilizzati, e in cerca di rappresentanti di vendita. Offre inoltre servizi commerciali (promozionali e di vendita) dei medesimi prodotti per il mercato russo.
  • (ID Profile 20100713016) Azienda polacca specializzata nella produzione di frutti di mare, in particolare dei gamberetti marroni sbucciati a mano, offre e richiede servizi di intermediazione commerciale e puo anche agire come un subappaltatore per i grandi produttori di frutti di mare.
  • (ID Profile 20110502015) Azienda greca operante nel settore dei prodotti lattiero-caseari biologici e convenzionali, quali il formaggio feta, formaggio Kefalograviera, formaggio kaseri, formaggio di capra, formaggio con aglio e pepe, formaggio con olive e peperoncino, formaggio mpatzios, formaggio Manouri e il formaggio locale a denominazione di origine protetta (DOP) "Anevato", e alla ricerca di servizi di intermediazione commerciale per esportare i propri prodotti all'estero. Inoltre l'azienda si propone come distributore di potenziali partner per la diffusione di prodotti stranieri in Grecia. L'azienda e anche interessate ad accordi di joint venture e produzione reciproca.
  • (ID Profile 20130327006) Societa del nord della Svezia e alla ricerca di fornitori di vari tipi di apparecchi per il sollevamento come gru e telfers. Sono anche alla ricerca di fornitori di accessori e ricambi per gli apparecchi usati nelle miniere e nei porti. Il core business dell'azienda e quello di offrire servizi di manutenzione e ammodernamento di impianti di sollevamento e di altri macchinari, quali presse e cassoni.
  • (ID Profile 20130327012) Una societa di Cluj, in Romania, con esperienza nel settore della produzione e montaggio di strutture in alluminio offre attivita di subappalto nell'UE, Turchia e Croazia. La societa si offre anche come rappresentante o distributore per le imprese straniere.
  • (ID Profile 20130313023) Una societa spagnola specializzata nel settore del turismo gestisce sei appartamenti turistici che si trovano in un bellissimo villaggio nel nord della Spagna. La societa e alla ricerca di cooperazione internazionale con l'obiettivo di ampliare il numero di clienti provenienti da paesi stranieri. Le vacanze in questo bellissimo villaggio offrono molte possibilita di attivita all'aperto. Gli appartamenti sono molto ben attrezzati e sono ideali sia per famiglie che per gruppi di amici. La societa e alla ricerca di aziende turistiche con cui poter stabilire rapporti di rappresentanza reciproca.
  • (ID Profile 20130220018) Distributore britannico di vernici resistenti, progettate nel rispetto dell'ambiente per uso interno ed esterno e alla ricerca di distributori in Europa e in altri paesi per espandere la propria distribuzione. Attualmente l'azienda offre ai suoi clienti una garanzia di dieci anni sulla produzione nel Regno Unito ed e desideroso di trovare partner di distribuzione all'estero che possano installare le loro soluzioni di verniciatura con successo in luoghi come aeroporti, edifici aziendali, locali turistici, aree di carico o ovunque ci sia traffico elevato.
  • (ID Profile 20130313027) Societa bulgara specializzata nella progettazione, produzione e installazione di case modulari, nonché una gamma completa di servizi di costruzione, e alla ricerca di agenti, rappresentanti o distributori in tutta l'UE per la gamma di prodotti della societa. Offrono subappalto ed esternalizzazione completa della gamma dei servizi di costruzione.
  • (ID Profile 20130321010) Azienda tedesca pioniere nella tecnologia di produzione di biogas progetta e costruisce impianti di biogas completi facendo affidamento sul know-how dei propri esperti ingegneri e assemblatori. L'azienda vorrebbe trovare partner in questo campo o nel campo generale del "Teleriscaldamento" in tutta Europa. L'azienda e alla ricerca di accordi con imprese consolidate e ben inserite in questi campi o buoni distributori per i propri prodotti e servizi. L'azienda e inoltre aperta a negoziazioni per accordi di produzione reciproca, scambio di quote, accordi di franchise e subappalto.
  • (ID Profile 20130402041) PMI ungherese con una lunga esperienza nel campo delle costruzioni stradali, ingegneria civile e architettura strutturale offre servizi di intermediazione commerciale, accordi di produzione reciproca e di joint venture.

 Richieste/Offerte di cooperazione tecnologica:

Richieste

  • (Ref. 12 RO 662C 3PXP) Migliorare l'efficienza di moduli termici per l'acqua calda e il riscaldamento. Azienda rumena, specializzata nel settore energetico e del riscaldamento, intende migliorare la tecnologia di produzione di moduli termici per l'acqua calda, attraverso lo sviluppo di soluzioni piu compatte e in grado di ridurre i costi di fabbricazione e manutenzione dei moduli termici. L'azienda e alla ricerca di accordi di cooperazione tecnica.
  • (Ref. 12 RB 1B1N 3O8A) Sviluppato e brevettato un nuovo contattore economico ed innovativo. Piccola azienda serba ha sviluppato, brevettato e prodotto un contattore innovativo in grado di utilizzare 20 volte meno energia rispetto ai contattori esistenti. Clienti potenziali sono produttori di contattori elettrici e aziende di tutti i settori industriali. L'azienda e alla ricerca di un partner per joint venture.
  • (Ref. 12 CH 84FB 3R4N) Sensore di misurazione del flusso di calore adattabile ad esigenze specifiche. Spin-off svizzero sviluppa e produce sensori di misurazione del flusso di calore, indispensabili per il monitoraggio del processo e il miglioramento dei materiali, ad alta precisione. I sensori sono utilizzabili per attrezzature di laboratorio, industria automobilistica, industria elettronica. Cooperazione ricercata: Joint venture, cooperazione tecnica e / o contratto di licenza.
  • (Ref. 12 MK 82EX 3OUY) Tecnologia per l'istituzione di una serra idroponica per vegetali. Una societa macedone e alla ricerca di partner capaci di fornire una tecnologia adatta ad istituire una serra idroponica. La tecnologia dovrebbe essere gia stata introdotta nel mercato o in fase di laboratorio ma pronta per l'implementazione. La compagnia e alla ricerca di partner per un accordo tecnico e/o commerciale con assistenza tecnica.
  • (Ref. 12 MK 82EX 3OUX) Tecnologia per la produzione di biogas dai rifiuti generati in una fattoria di bestiame. Una compagnia macedone, proprietaria di una fattoria di bestiame, e alla ricerca di partner capaci di provvedere la tecnologia adatta ad istituire un impianto di bio-gas. La tecnologia dovrebbe essere gia stata introdotta nel mercato o in fase di laboratorio ma pronta per l'implementazione. La compagnia e alla ricerca di partner per un accordo tecnico e/o commerciale con assistenza tecnica.
  • (Ref. 13 AT 012L 3S8G) Tecnologie nei settori della accumulatore di energia idraulica. Un istituto universitario austriaco e alla ricerca di varie tecnologie nei settori delle macchine idrauliche, guarnizioni, lavori in sotterraneo e di energia per sostenere lo sviluppo di un innovativo sistema di accumulo di energia idraulica. La funzionalita del sistema e stata dimostrata in vari modelli con prove in vasca. Attualmente, diversi componenti sono oggetto di ricerca e ottimizzazione. Il prossimo passo sara quello di costruire un prototipo in scala piu grande. E necessaria la cooperazione con gli esperti per un ulteriore sviluppo.
  • (Rif. 12 LV 58AD 3RA8) Generatore elettrico per stazioni eoliche a bassa potenza. Azienda lettone operante nel settore delle energie rinnovabili cerca un generatore elettrico a lenta rotazione e bassa potenza che possa essere usato in sistemi complessi ad energie alternative sulla base di centrali eoliche.
  • (Ref. 12 RO 662C 3RJN) Aircraft Wake Turbulence Prediction. L'Universita del dipartimento Tecnico della Romania e alla ricerca di partner di ricerca nel campo delle applicazioni spaziali e aerospaziali. L'obiettivo e sviluppare e validare un modello numerico migliorato per la simulazione della scia che si verifica a valle dell'ala, il guasto della scia e la formazione dei due vortici controrotanti. Si ricercano partner come PMI innovative e di R&S nel campo delle applicazioni spaziali e aerospaziali per partecipare ai programmi europei/bandi europei/internazionali di Ricerca & Sviluppo.

 Offerte

  • (Ref. 12 ES 28G2 3O1Q) Smaltimento di pneumatici di scarto tramite distillazione e gassificazione. Una organizzazione di ricerca pubblica spagnola, in collaborazione con una SME, ha sviluppato un processo di successiva distillizzazione e gassificazione di pneumatici di scarto che massimizza l'estrazione di olio combustibile, nerofumo e gas in grado di generare elettricita, ottenendo cosi tutta l'energia che e possibile ottenere dal pneumatico con la minore emissione di gas inquinanti possibile. Si cercano partner interessati alla licenza del brevetto.
  • (Ref. 13 RU 86FG 3S9T) Tecnologia per la produzione di un preparato contro i parassiti delle piante basato su virus sicuri e naturali per l'uomo. Un Istituto di ricerca e sviluppo da Novosibirsk ha sviluppato una preparazione per la protezione delle piante dai parassiti. La tecnologia e basata sul-

l'uso di virus degli insetti, che sono antagonisti naturali dei parassiti. La tecnologia e sicura per gli esseri umani e le piante, ma utilizza un ceppo piu efficace rispetto agli analoghi e una diversa composizione del prodotto finale. Gli autori sono interessati ad un accordo di licenza o di cooperazione tecnica.

  • (Ref. 09 IT 54V7 3E2V) Collettore solare modulare. Una compagnia di produzione italiana che opera nel campo dell'energia alternativa, ha prodotto un collettore termico solare: un pannello modulare adatto per essere installato direttamente nel tetto, sostituendo le mattonelle. Il collettore solare modulare permette la realizzazione di superfici continue contro la pioggia e, essendo inserite nei tetti, permette un buon risultato estetico. La compagnia e alla ricerca di partner interessati nella costruzione e/o commercializzazione del prodotto nel loro paese.
  • (Ref. 06 ES SEOT 0FO1) Strumento di prototipazione per l'ispezione e il rilevamento di guasti su superfici riflettenti. Gruppo di ricerca spagnolo ha sviluppato uno strumento di prototipazione per i sistemi di ispezione su superfici riflettenti. Lo strumento deve simulare tutte le fasi del processo di controllo. Pertanto, deve dare immagini realistiche da ambienti, disegni e condizioni di taratura particolare. Una volta simulato deve estrarre diverse conclusioni circa l'entita di percezione degli oggetti, angoli, condizioni di illuminazione, ecc. Il gruppo cerca partner per adattare la loro tecnologia a specifiche esigenze di settore.
  • (Ref. 11 RU 86FG 3KE9) Sensore combinato per la rilevazione di scariche elettriche. PMI russa di Kaliningrad ha sviluppato un sensore combinato da applicare alla diagnostica ed ai sistemi di protezione per le attrezzature ad energia elettrica. Il sensore migliora notevolmente le procedure diagnostiche nei sistemi di protezione dell'arco, della scintilla e della corona. Il partner ricerca PMI per accordi di licenza e per l'adattamento del sensore alle esigenze del partner.
  • (Ref. 12 GB 42O1 3PTX) Software for social intelligence. Una Piccola Media Impresa inglese ha sviluppato un software che agevola le organizzazioni a monitorare e analizzare i social media e le richieste dati di grandi dimensioni, al fine di migliorare il processo decisionale. La soluzione consente agli utenti di scoprire le tendenze e monitorare completamente la percezione del proprio marchio e fare previsioni su quali tendenze emergenti si svilupperebbero in futuro sotto diversi scenari. Si ricercano partner per contratti di licenza e / o di cooperazione tecnica.

Per ulteriori richieste/offerte di cooperazione commerciale e/o tecnologica o ricerca partner per progetti di Ricerca&Sviluppo, consulta la sezione "Ricerca Partner" sul sito del Consorzio.
Per entrare in contatto con le aziende menzionate, contatta il partner BRIDG?conomies piu vicino.

EU Gateway: Business Mission in Giappone e Corea

EU Gateway, programma finanziato dall'UE dal 1994, organizza missioni commerciali in settori Hi-Tech e di Design per le imprese europee, in modo tale che possano sviluppare il proprio business in Giappone e Corea. Ad oggi, EU Gateway ha accompagnato con successo piu di 3000 aziende.
Le Missioni di EU Gateway agiscono come biglietti d'ingresso per il mercato giapponese e coreano, consentendo alla vostra azienda di:

  • sondare le opportunita di business in mercati promettenti;
  • identificare i potenziali partner commerciali;
  • aumentare la visibilita del brand con una missione ufficiale dell'Unione europea;
  • conoscere le tendenze attuali e future;
  • ricevere un feedback immediato sui propri prodotti e tecnologie;
  • ridurre al minimo i costi, di solito necessari, per entrare in un nuovo mercato.

Le prossime missioni previste per il 2013 sono:

GIAPPONE

  • Salute e tecnologie mediche: 30 settembre - 4 ottobre 2013 (Scadenza per la registrazione: 26 aprile 2013)
  • Edilizia e costruzioni: 2-6 dicembre 2013 (Scadenza per la registrazione: 28 giugno 2013)
  • Ambiente e tecnologie energetiche: 3-7 febbraio 2014 (Scadenza per la registrazione: 27 settembre 2013)

Il calendario delle Business Mission 2013-2014 con le relative scadenze per le iscrizioni inerenti a ciascuna area tematica e disponibile all'indirizzo: www.eu-gateway.eu/go.php?nID=9&page=Business_Missions
Per ulteriori informazioni visita il sito www.eu-gateway.eu oppure contatta:
promozione.bridgeconomies@mondimpresa.it - Tel. +39.06.77713.302. - +39.06.77713.310

 

"World Class Manufacturing" - Missione di formazione in Giappone, 11-15 novembre 2013

WCM e una missione intensiva di formazione della durata di 5 giorni sul miglioramento della produttivita e l'assistenza a dirigenti di imprese manifatturiere europee per acquisire una migliore comprensione del metodo di abbattimento dei costi delle imprese giapponesi in fase di produzione. La missione fornira ai partecipanti un'opportunita ideale per visitare alcuni degli impianti piu avanzati a livello mondiale, per parlare direttamente con i production managers e osservare come i metodi di produzione sono efficacemente implementati.

La training mission, della durata di 5 giorni, prevede:

  • Analisi approfondite della metodologia di produzione giapponese;
  • Lezioni, seminari e panel di discussione, tenuti da esperti delle industrie giapponesi;
  • Visite all'impresa e al reparto produzione;
  • Revisione per la preparazione e post-visita.

Destinatari: Manager europei di imprese (grandi e PMI) manifatturiere.

Costi: Nessuna spesa per la frequenza per le PMI. I partecipanti appartenenti a PMI possono inoltre fare domanda per ottenere 600 Euro di borsa di studio assegnati dalla Commissione europea per le spese.

Date: 11/15 novembre 2013 - Scadenza per le domande: 10 giugno 2013

Per ulteriori informazioni: http://www.eu-japan.eu/global/business-training/world-class-manufacturing.html
Contatto: Céline Godart
Tel. +32 2 282 3716
e-mail: c.godart@eu-japan.eu

Chi siamo

Il Consorzio B.R.I.D.G.?conomies e composto da 14 partner (Sistema camerale, Associazioni imprenditoriali, Agenzie di Sviluppo, Centri di Ricerca, Universita, Laboratori, Parchi Tecnologici, Autorita locali) delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia e Sicilia.

Il Consorzio offre un'ampia gamma di servizi per aiutare, assistere e consigliare le PMI.

A.T.S. BRIDGE Abruzzo (Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. dell'Abruzzo e Camere di Commercio I.A.A. di: Chieti, L'Aquila, Pescara, Teramo)

Camera di Commercio I.A.A. Napoli / Azienda Speciale Eurosportello

Confindustria Sicilia

Consorzio ARCA

Consorzio Catania Ricerche - CCR

ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile (1)

Mondimpresa (2)

Provincia Regionale di Catania

SPIN - Consorzio di Ricerca, Innovazione e Trasferimento Tecnologico

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Basilicata

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Campania

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. del Molise

Unione Regionale delle Camere di Commercio I.A.A. della Puglia

 

Universita Federico II / COINOR - Centro di Ateneo per la Comunicazione e l'Innovazione Organizzativa

_______________________________________
(1) opera in Abruzzo, Basilicata, Campania, Puglia.
(2) opera in Calabria e Sicilia. 

 

Privacy

Perchè questo avviso

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano: Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web di Unioncamere Puglia Unioncamere Puglia, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.unioncamerepuglia.it corrispondente alla pagina iniziale del sito di Unioncamere Puglia e alla pagina di iscrizione alla newsletter. L’informativa è resa solo per i suddetti siti e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. L’informativa si ispira anche alla Raccomandazione n. 2/2001 che le autorità europee per la protezione dei dati personali, riunite nel Gruppo istituito dall’art. 29 della direttiva n. 95/46/CE hanno adottato il 17 maggio 2001 per individuare alcuni requisiti minimi per la raccolta di dati personali on-line, e, in particolare, le modalità, i tempi e la natura delle informazioni che i titolari del trattamento devono fornire agli utenti quando questi si collegano a pagine web, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Il “titolare” del trattamento

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. Il “titolare” del loro trattamento è l’Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di Unioncamere Puglia e sono curati solo da personale tecnico dell’Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione. I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo, di richiesta di accesso all’area riservata sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ci sia a tal fine necessario. I dati personali da Lei forniti sono raccolti con modalita’ telematiche e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, direttamente e/o tramite terzi delegati (societa’ per la postalizzazione, per il data entry ...) per le seguenti finalita’: – finalita’ connesse all’accesso alle informazioni sulla comunicazione presenti su www.unioncamerepuglia.it; In ogni caso i suoi dati non verranno comunicati (se non a societa’ per la postalizzazione e per il data entry) o venduti a terzi. All’interno di Unioncamere Puglia i dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati operanti presso gli uffici amministrativi.

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. Dati forniti volontariamente dall’utente L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva. Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito. Viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni necessarie al funzionamento del sito, possono essere utilizzati c.d. cookies persistenti per l’utilizzo di funzionalità di login automatiche, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

Facoltativita’ del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, l’utente è libero di fornire i dati personali a Unioncamere Puglia per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni. Il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Modalita’ del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del d.lgs. n. 196/2003). Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte a Unioncamere Puglia che ha sede in Piazza Aldo Moro, 33/A 70122 Bari